Perché gli uomini ingrassano nello stomaco? La scoperta di uno studio

Quando gli uomini ingrassano, mettono su la pancia mentre, nelle donne, il grasso si deposita sui fianchi e sulle cosce. Le differenze ormonali e l'espressione di alcuni geni spiegano questo fenomeno.

Gli uomini, quando invecchiano, tendono a ingrassare nello stomaco e quando il grasso non si accumula più, il corpo lo immagazzina altrove (fegato, pancreas, muscoli…) e ciò può essere dannoso per la salute.

Nelle donne, il grasso si immagazzina soprattutto nelle cosce e nelle anche. Ciò sarebbe dovuto alla presenza degli estrogeni. Inoltre, in menopausa, i livelli degli estrogeni diminuiscono e le donne, come gli uomini, possono accumulare grasso nello stomaco.

Gli ormoni, insomma, spiegherebbero la distribuzione del grasso negli uomini e nelle donne.

Ma, come riportato su Futura-Sciences.com, c’è anche un’altra prova. Secondo Mitchell Roslin, del Lenox Hill Hospital di New York, alcune donne tendono ad avere più pancia: quelle che hanno livelli alti di testosterone e quelle che soffrono di patologie che riducono i livelli di estrogeni, come la sindrome dell’ovaio policistico.

Come funzionano gli ormoni? I ricercatori hanno confrontato l’espressione genica nel grasso addominale e nel grasso della coscia. Negli uomini è stato scoperto che 125 geni erano espressi in modo diverso nel ventre e nelle cosce, mentre nelle donne il numero è salito a 218. Alcuni di questi geni erano geni omeotici, noti per essere influenzati dagli ormoni.

In generale, anche se non sei in sovrappeso, è meglio perdere peso. La presenza del grasso addominale è associata ad un rischio aumentato di malattie cardiache e diabete. Per perdere la pancia, oltre a mangiare di meno, si raccomanda molta attività fisica.