Perché compaiono i brufoli in testa?

I brufoli in testa possono comparire in diverse parti dello scalpo. Ma perché succede? SaluteLab risponde in questo articolo.

Brufoli in testa.

I brufoli in testa sono più comuni lungo l’attaccatura dei capelli, ma possono comparire anche in altre parti dello scalpo. Ma perché succede?

Brufoli e acne sul cuoio capelluto

L’acne sullo scalpo, o follicolite del cuoio capelluto, si manifesta quando appaiono dei brufoli in testa. Questo fenomeno è più comune lungo l’attaccatura dei capelli.

Tale condizione può causare brufoli piccoli e pruriginosi. A volte questi brufoli in testa possono essere dolorosi.

Un brufolo sul cuoio capelluto può essere di entità:

  • lieve, include punti neri e punti bianchi
  • moderato, comprende papule e pustole, che compaiono sulla superficie della pelle
  • grave, comprende noduli e cisti, che sono incastrati sotto la pelle.

L’acne grave del cuoio capelluto (acne necrotica e cellulite dissecante) può portare allo sviluppao di croste annerite e lasciare cicatrici permanenti. È opportuno rivolgersi ad un medico quando si soffre di acne persistente che causa perdita di capelli, chiazze calve o dolore intenso.

Cosa provoca la formazione di un brufolo in testa?

I brufoli si formano quando i pori o i follicoli piliferi si ostruiscono. Ciò può verificarsi quando entrano nei pori le cellule morte della pelle, l’olio naturale che mantiene la pelle idratata (sebo) e i batteri. Questo blocco dei pori si traduce in acne che può assumere una varietà di forme. Le forme più gravi di acne contengono più batteri.

I tipi di organismi che causano questa infiammazione includono:

  • Propionibacterium acnes (P. acnes)
  • Staphylococcus epidermidis
  • Funghi
  • Acari.

Esistono diversi motivi per cui i pori si ostruiscono, tra cui:

  • accumulo di prodotti per capelli, come shampoo, gel o lacca
  • lavare i capelli poco frequentemente per pulire il cuoio capelluto
  • non lavare i capelli repentinamente dopo aver sostenuto un allenamento o aver fatto attività fisica
  • indossare spesso cappelli, altri copricapi o attrezzatura che causa attrito contro il cuoio capelluto

LEGGI ANCHE: Quali sono le cause del formicolio alle mani?