Peli superflui sul mento? Ecco quale potrebbe essere la causa

In generale, i peli sul mento delle donne sono innocui. Occasionalmente, però, questo può essere un sintomo di una condizione che richiede cure mediche urgenti.

0
peli-sul-mento

In generale, i peli sul mento delle donne sono innocui. Occasionalmente, però, questo può essere un sintomo di una condizione che richiede cure mediche urgenti.

Anche se non si verifica nella maggior parte delle donne, i peli sottili sul mento sono abbastanza comuni. Di solito ciò è normale e può essere dovuto all’età o a uno squilibrio ormonale durante la gravidanza.

La maggior parte delle donne, infatti, può aspettarsi qualche pelo sul mento a un certo punto della vita. Certo, nessuna li vuole ma bisogna avvicinarsi allo specchio per vederli.

In realtà, come appena scritto, non sono sempre così innocui. A volte, possono indicare un problema di salute.

Ad esempio, quando si va oltre i pochi e piccoli peli qua e là, potremmo trovarci di fronte all’irsutismo, una condizione che nelle donne provoca la crescita di peli spessi e rigidi in luoghi insoliti. Anche se l’irsutismo in sé non è pericoloso, potrebbe essere un segno che non tutto sia a posto.

GENETICA

Peli eccessivi sul mento potrebbero essere ereditati geneticamente. Se hai notato che anche tua nonna o tua madre hanno i peli sul mento, allora anche tu puoi aspettarli in futuro.

Chiedi a quale età hanno iniziato a notare i peli sul mento e questo ti darà un’idea di quando appariranno.

[amazon_link asins=’B075687DFV,B01DUR6GZ2,B00J3Y0NME,B00VXE6I94,B077GR7L28,B00E4KYYHW,B073XJ5GQ6′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4b711782-8b2a-11e8-93a7-351b6bb5fc8c’]

SQUILIBRIO ORMONALE

In caso di squilibrio ormonale, il corpo comincia a fare tante ‘cose pazze’, tra cui la produzione di peli sul mento.

Questo potrebbe essere dovuto a una quantità eccessiva di ormoni sessuali maschili, chiamati androgeni.

ETÀ

Al raggiungimento dei 70 anni, c’è una maggiore possibilità di notare i peli sul mento.

Tuttavia, può anche accadere prima di questa età, quando le donne cominciano a produrre meno estrogeni in menopausa.

Dovremmo notare che, per quanto riguarda l’irsutismo, l’età (così come lo squilibrio ormonale), è un fattore che può influenzare i sintomi. Ma la causa principale continua ad essere il numero eccessivo di androgeni o una maggiore sensibilità ad essi.

SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO

La sindrome dell’ovaio policistico è una forma più grave di squilibrio ormonale. Può avere un impatto grave sulla salute riproduttiva e ormonale. Oltre ai fastidiosi peli sul mento, ha altri sintomi, come cicli mestruali irregolari, difficoltà a perdere peso, infertilità e persino cisti ovariche.

SINDROME DI CUSHING

Occasionalmente, i peli in eccesso sul mento potrebbero essere collegati alla sindrome di Cushing (un altro tipo di squilibrio ormonale).

La sindrome è innescata dall’eccesso di cortisolo, noto come ormone dello stress. Ciò può essere dovuto alle ghiandole surrenali che producono troppo cortisolo, da sole o perché alcuni farmaci per l’artrite e l’asma stanno accelerando la produzione.

D’altra parte, anche le smagliature, l’aumento di peso e persino il diabete di tipo 2 possono essere correlati. È meglio consultare il proprio medico, se necessario.

IPERPLASIA SURRENALE CONGENITA

Fortunatamente, tale condizione è estremamente rara ma provoca anche la crescita di peli sul mento. È una condizione che viene generalmente diagnosticata alla nascita e coloro che ne soffrono vengono messi al corrente della situazione.

GRAVIDANZA

La gravidanza ha un enorme impatto sul corpo di una donna. Di conseguenza, potrebbero apparire anche un po’ di peli sul mente. In genere, è un fenomeno temporaneo e non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Per quanto riguarda l’uso delle pillole anticoncezionali, dipende dal tipo di pillola. Alcune possono anche aiutare a prevenire un’eccessiva crescita dei peli.

COME SBARAZZARSI DEI PELI SUPERFLUI

Indipendentemente dalla causa, ci sono diversi modi per sbarazzarsi di questo problema. Il modo più semplice è radersi o usare la ceretta. Naturalmente, ci sono anche altre opzioni a lungo termine, come la depilazione laser.

Nel caso abbiate qualche dubbio o preoccupazione, è meglio consultare un medico.

[amazon_link asins=’B06WD37ZSP,B01MUHILO5,B01N2990FJ,B00H9YL8E2,B00G3C19IG,B075687DFV,B073XJ5GQ6′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’793b0b20-8b2a-11e8-9561-1bfbf09b6f7d’]

Commenti