Occhi secchi: sintomi, cura e consigli

Gli occhi asciutti (chiamati anche sindrome dell'occhio secco e cheratocongiuntivite secca) sono una condizione per cui gli occhi non lacrimano abbastanza per mantenerli umidi.

0

Gli occhi asciutti (chiamati anche sindrome dell’occhio secco e cheratocongiuntivite secca) sono una condizione per cui gli occhi non lacrimano abbastanza per mantenerli umidi.

I sintomi includono:

  • Occhi asciutti e doloranti;
  • Arrossamento degli occhi;
  • Occhi pieni di lacrime;
  • Affaticamento degli occhi;
  • Vista sfocata;
  • Sensibilità alla luce.

 

Se i tuoi sintomi sono persistenti, bisogna consultare un medico, specialmente se gli occhi fanno molto male e la vista sta peggiorando.

Gli occhi asciutti possono essere causati da molte cose, tra cui:

  • aria secca (ad esempio per colpa del vento o del caldo);
  • invecchiamento;
  • Lavorare davanti al PC per troppo tempo senza interruzioni;
  • Problemi alla tiroide: Morbo di Graves (tiroide iperattiva) e tiroide di Hashimoto (tiroide non attiva);
  • Danno alla ghiandola lacrimale;
  • Chirurgia oculare (in questo caso i sintomi sono di solito temporanei e si risolvono da soli);
  • Alcuni farmaci, ad es. antistaminici, antidepressivi, beta-bloccanti, diuretici, decongestionanti e farmaci per l’ipertensione;
  • Alcune condizioni, tra cui l’artrite reumatoide, il diabete, il lupus, lo scleroderma, la sindrome di Sjogren e la blefarite (infiammazione delle palpebre).

Il trattamento dipende dalla causa sottostante e può comportare diversi farmaci e procedure, come i seguenti:

  • collirio (lacrime artificiali);
  • unguenti per gli occhi;
  • farmaci anti-infiammatori;
  • farmaci stimolanti lacrimogeni;
  • lenti a contatto speciali;
  • tappi per le lacrime;
  • procedure per sbloccare le ghiandole sebacee;
  • terapia della luce e massaggio palpebrale.

Le opzioni di trattamento vanno discusse con il medico che raccomanderà il trattamento adeguato.

È possibile adottare ulteriori misure per evitare la secchezza degli occhi o per alleviare il disagio degli occhi asciutti:

  • tenere puliti gli occhi e le palpebre;
  • indossare un’adeguata protezione per gli occhi in ambienti asciutti, ventosi, polverosi e fumosi;
  • smettere di fumare ed evitare il fumo;
  • fare delle pause per rilassare gli occhi quando si esegue un’attività che richiede una concentrazione prolungata degli occhi;
  • includere grassi omega-3 e omega-7 nell’alimentazione;
  • utilizzare un umidificatore se l’aria di casa è troppo secca.

Commenti