MoVimento 5 Stelle: “Al lavoro per la dieta mediterranea nelle scuole contro l’obesità”

Il M5S si sta attivando affinché nelle scuole italiane sia promossa la dieta mediterranea per contrastare l'obesità sempre più crescente tra i giovani.

0
dieta-mediterranea

Il MoVimento 5 Stelle si sta attivando affinché nelle scuole italiane sia promossa la dieta mediterranea per contrastare l’obesità sempre più crescente tra i giovani.

“Dall’interpellanza urgente del M5S sul regime alimentare delle mense delle scuole dell’infanzia italiane – hanno dichiarato i deputati pentastellati in commissione Agricoltura – questa mattina alla Camera, è emersa con forza la necessità di mettere al centro la dieta mediterranea e la possibilità di un’alimentazione varia e bilanciata anche nella ristorazione collettiva, anche ricorrendo a interventi qualificati mirati a valutare e approfondire l’adeguatezza dei menu”.

“In questo quadro – hanno aggiunto i deputati del M5S – per contrastare l’obesità infantile e le altre patologie emergenti in relazione alla dieta, è centrale il ruolo della formazione e la diffusione di una corretta educazione alimentare, accanto a stili di vita sani e a un’adeguata attività fisica. La dieta mediterranea, che comprende sia il regime alimentare sia lo stile di vita, è il modello più efficace per la prevenzione dell’obesità e delle malattie croniche non trasmissibili”.

“La proposta di legge sulle eccellenze enogastronomiche che stiamo esaminando in commissione contiene uno specifico riferimento proprio alla promozione della dieta mediterranea nelle scuole e all’attivazione di percorsi formativi universitari ad hoc, volti a combattere l’obesità nella popolazione. Ricordiamo che tutte le iniziative in questo ambito non rappresentano un costo, ma un investimento: riducendo l’obesità tuteliamo la salute e riduciamo i costi sanitari futuri”, hanno concluso i deputati del MoVimento 5 Stelle.