Modella si libera dall’acne e su Instagram spiega come ha fatto

La modella australiana Georgia Gibbs ha spiegato su Instagram come è riuscita a sconfiggere l'acne sul viso.

0

È un errore pensare che l’acne colpisca soltanto gli adolescenti. Oggi, molti uomini e donne di 30 anni soffrono di questa condizione. Ma, mentre le seconde sono in grado di nascondere il problema con il trucco, i primi devono trovare altri modi per affrontarlo.

La modella australiana Georgia Gibbs ha partecipato a numerosi concorsi di bellezza, come Miss Universo Australia 2014, ed è attualmente uno dei volti di Sports Illustrated. La ragazza ha successo ed è giovane e bella.

L’australiana, però, ha dovuto affrontare una lotta estenuante con l’acne. Pensava che fosse ststa causata da stress e stanchezza. Perfetta sulla copertina delle riviste patinate, Georgia non era ugualmente sicura di sé. Ma, alla fine, ha trovato un modo per risolvere il problema ed è stato più che felice di condividerlo con i suoi follower di Instagram.

La ragazza ha rivisto il suo stile di vita: ha iniziato a fare yoga e ha modificato l’alimentazione. Ora, il cibo che costituisce la maggior parte del suo menù è a base di verdure fresche o grigliate e manghi, più alcune proteine ​​e grassi sani provenienti da noci o semi di zucca.

Georgia si astiene, invece, dalla caffeina, dallo zucchero, dal fruttosio e dai conservanti anche, se talvolta, si concede ad alcune debolezze, ad esempio mangiando un pezzo di cioccolato fondente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Hiding from the rain ready for avocado toast ☀️💛☀️💛 Have you guys figured out my favourite colour yet? #CreateYourOwnSunshine 😘

Un post condiviso da G (@georgiagibbs_) in data:

La modella ha raccontato che, in un solo mese, la pelle del suo viso si è coperta di brufoli.

Ha speso un sacco di soldi per combatterli ma non ha mai ottenuto l’effetto desiderato, diventando sempre più imbarazzata per il suo aspetto. Tuttavia, dopo tre mesi di una dieta sana ed equilibrata, la modella si è liberarata dell’acne e ha anche migliorato significativamente la sua salute mentale.

Non esiste una panacea contro l’acne che funzioni per tutti. Tuttavia, l’esempio di Georgia ci ha mostrato che anche la medicina costosa non sempre aiuta tanto quanto un atteggiamento responsabile verso il proprio corpo.

Commenti