Massaggio erotico, orgasmo senza rapporto sessuale. Come si fa?

Anche un massaggio erotico (o sensuale) può condurre ad un fantastico orgasmo, vediamo come.

Siamo abituati a pensare che per raggiungere l’orgasmo sia necessario attraversare tutte le fasi di un rapporto sessuale fatto di stimolazione con o senza penetrazione. Non è affatto così, anche un massaggio erotico (o sensuale) può condurre ad un fantastico orgasmo, vediamo come.

Massaggio erotico, come si fa

Prima di procedere con la lettura devi assicurarti di non avere nessuna fretta d’iniziare, ogni passaggio richiede pazienza e calma. Come quando ci si spoglia lentamente senza ritrovarsi immediatamente nudi. Il concetto è lo stesso. Tuttavia, il massaggio erotico non serve a rilassare ma a stimolare delle parti erogene del corpo del tuo partner (o della tua partner).

Questo tipo di massaggio veniva praticato già nell’antica Grecia e nell’antica Roma dove i tabù erano abbattuti, quanto meno in campo sessuale. Oggi si parla poco del massaggio erotico, forse qualcuno ne ha sentito parlare perché praticato in qualche centro massaggio ritenuto ‘ambiguo’ e che ha dato scandalo, tuttavia questo tipo di massaggio ha la capacità di condurre all’orgasmo senza la necessità di un rapporto sessuale.

Tutto ciò di cui avrete bisogno saranno le vostre mani nude, prive di ogni olio essenziale che potrebbe irritare i genitali, se volete potete utilizzare dei lubrificanti oppure degli oli naturali ma non è indispensabile.

Iniziamo!

1. Con dell’intimo sexy, posizionati dietro di lui (o di lei) sdraiata a cavalcioni.
2. Massaggialo in tutto il corpo con le mani nude, lentamente ma poi inizia a sfiorare la sua pelle con il tuo corpo (gli avambracci, il seno, i capelli se li hai abbastanza lunghi, le gambe, i piedi e le parti intime), nessuna vergogna e nessun tabù.
3. Osserva la sua muscolatura che dovrà essere molto rilassata, il suo viso non dovrà essere contratto. Pian piano inizia a togliere qualche pezzo del tuo intimo… e con le parti che scopri, massaggialo.
4. Ogni tanto smetti di massaggiarlo e dedicagli uno spettacolo visivo, toccati e lasciati guardare. Massaggiati il corpo, i seni, masturbati un po’. Ritorna a massaggiarlo.
5. A questo punto i suoi muscoli saranno contratti e non di tensione. Trasmettigli passione tramite i baci sul corpo e la lingua che sfiora la pelle. Leggerai il suo piacere in ogni parte del suo corpo fino a raggiungere l’orgasmo.

Se vuoi restare aggiornato, seguici su Facebook cliccando qui!

LEGGI ANCHE: Masturbazione femminile, benefici per la salute.