Malattie più comuni nei gatti

Il gatto è un animale magnifico in grado di offrire tanto amore e tanta compagnia a chi vive da solo o in famiglia. Può diventare un fedele amico per grandi e piccini e regalare tante soddisfazioni. Al contrario di quanto si possa pensare però, il gatto è un animale che necessita di cure particolari, che va trattato sempre con amore e con rispetto. Sebbene meno impegnativo di un cane, il gatto è un animale che crea un forte legame con le persone che abitano insieme a lui, che ha bisogno di compagnia e che non può certo essere lasciato a casa da solo per tante ore al giorno. Se stai valutando di adottare un gattino, eccoti una lista delle più comuni malattie dei gatti da conoscere assolutamente per prendertene cura al meglio.

Come prendersi cura del proprio gatto

Il primo passo per prenderti cura del tuo nuovo amico peloso è quello di assicurarti ogni giorno che sia felice e che stia bene. Oltre alle vaccinazioni e alla sterilizzazione, entrambe necessarie per la salute del gatto, ci sono altri fattori molto importanti per il suo benessere. Per esempio, nel budget complessivo dedicato all’animale occorre includere l’acquisto periodico di cibo di qualità e mirato in base all’età e allo stato di salute. La toelettatura è un altro aspetto molto importante per il benessere del gatto, e va inclusa anch’essa tra le operazioni più importanti da compiere periodicamente. Infine, il processo di sverminazione e il trattamento antipulci sono estremamente importanti per la salute dei gattini più giovani. In questo senso, affidati al tuo veterinario di fiducia per comprendere come eliminare le pulci nel gatto, al fine di scongiurare malattie ed infezioni per il tuo gatto e per la tua famiglia.

Il pericolo della toxoplasmosi

La toxoplasmosi è una malattia infettiva purtroppo molto diffusa tra i felini di tutte le razze. Si tratta di un morbo causato da un parassita chiamato Toxoplasma gondii, che usa il gatto come ospite per riprodursi. Il felino può entrare in contatto con questo parassita mangiando della carne cruda contaminata o semplicemente tramite la vicinanza con altri gatti infatti o con le feci di altri animali. Purtroppo questa malattia può essere trasmessa anche all’uomo. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi basterà adottare delle normali norme igieniche nella propria abitazione per scongiurare la comparsa di questo parassita. Nel caso in cui il tuo gatto dovesse presentare alcuni sintomi dovrai necessariamente rivolgerti a un medico veterinario.

La leucemia felina o FeLV

Un’altra malattia molto diffusa tra i felini è la FeLV, chiamata anche “leucemia felina”. Si tratta di una malattia altamente infettiva e che può causare una lunga serie di altre gravi patologie. Anche in questo caso sarà assolutamente necessario rivolgersi a un medico veterinario che sia in grado di seguire il tuo gatto e di curarlo al meglio.