Linda Evangelista con il corpo sfigurato, cosa le è successo?

Linda Evangelista ha rilasciato un’intervista a People in cui spiega come mai il suo corpo è sfigurato. In questo articolo scopriremo perché!

Dopo essersi allontanata dalla scena pubblica, Linda Evangelista ha rilasciato di recente un’intervista a People in cui spiega come mai il suo corpo è sfigurato. In questo articolo scopriremo perché!

Linda Evangelista e gli interventi chirurgici

Qualche giorno fa, la canadese Linda Evangelista ha raccontato in un’intervista esclusiva a People il motivo per cui si è allontanata dai riflettori. Nel 2021, la modella 56enne aveva utilizzato le piattaforme social per condividere quello che le era accaduto.

In un post su Instagram, scriveva: “Sono stata brutalmente sfigurata dalla procedura Zeltiq CoolSculpting, che ha fatto esattamente l’opposto di quanto promesso. Invece di diminuire, ha aumentato le mie cellule adipose lasciandomi deformata in modo permanente, anche dopo aver subìto due interventi correttivi dolorosi e inutili”.

Dopo cinque anni di silenzio, la star ha trovato il coraggio di aprirsi e di spiegare i dettagli della sua esperienza.

L’intervista a People

Linda Evangelista ha raccontato di essersi sottoposta a sette sedute di criolipolisi, un tipo di intervento finalizzato alla riduzione del grasso localizzato. A tre mesi dal trattamento, però, il suo corpo ha cominciato a manifestare segni di deturpamento. Non solo il volto, ma anche tutto il resto del corpo, appariva gonfio e duro al tatto.

La modella afferma di aver vissuto un periodo di forte depressione, in cui a stento riusciva a riconoscersi. Questo è il motivo che l’avrebbe condotta ad allontanarsi dalla scena pubblica. La vergogna, la sofferenza e l’insicurezza nei confronti del suo corpo, hanno spinto la star a rinunciare al suo lavoro.

A settembre dello scorso anno, la modella ha fatto causa alla società Zeltiq Aesthetics Inc., a cui ha richiesto un risarcimento di 50 milioni di dollari per i danni subiti.

Se volete restare aggiornati, seguiteci su Facebook cliccando qui!

LEGGI ANCHE: Carolyn Smith: “Ho sospeso la chemioterapia, vi spiego perché”.