La prima colazione è davvero indispensabile? Ecco la verità

Sono tante le persone che saltano la prima colazione. Fanno bene o male? Ecco come stanno le cose.

0

Innumerevoli studi hanno mostrato i benefici della prima colazione sulla salute.

Ad esempio, i ricercatori hanno dimostrato che saltare la colazione aumenta il rischio di sovrappeso di 4,5 volte.

Un altro studio del 2019 sostiene che chi non fa mai colazione ha un rischio dell’87% più alto di mortalità per un incidente cardiovascolare e una mortalità per tutte le cause del 19% in più rispetto a chi la fa ogni mattina.

Una meta-analisi condotta nel 2019 ha rivelato che non fare la colazione aumenta del 33% il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Perché la colazione fa bene alla salute

Sono vari i motivi per cui la prima colazione fa bene alla salute, come quelli riportati su Futura-Sciences.com:

  • Saltare la colazione stimola a fare spuntini e pasti più calorici a mezzogiorno e di sera per compensare;
  • Più lungo è il tempo del digiuno, più aumenta la concentrazione di grelina (l’ormone che regola l’appetito) e diminuisce la concentrazione di insulina, che potrebbe indurre la fame;
  • La colazione aiuta ad aumentare la varietà di nutrienti nell’alimentazione: ad esempio, è stato dimostrato che i bambini che mangiano al mattino assorbono più fibre;
  • L’omissione della colazione è spesso associata a stili alimentari restrittivi che mettono il corpo in una modalità di risparmio energetico e, quindi, lo portano ad ‘immagazzinare’ di più;
  • Anche i bambini e gli adolescenti che saltano la colazione sono meno attivi dal punto di vista fisico.

Commenti