La circonferenza del collo può essere segno di problemi di salute

Può sembrare irrilevante ma la misura della circonferenza del collo può essere un segno di problemi di salute.

Può sembrare irrilevante ma la misura della circonferenza del collo può essere un segno di problemi di salute, compresi i cambiamenti ormonali, i gozzi e persino una malattia chiamata Sindrome di Cushing.

Secondo l’otorinolaringoiatra Adriana Hachiya e l’endocrinologo João Eduardo Salles, la circonferenza del collo può dire molto sulla salute di qualcuno.

Se la circonferenza del collo di un uomo è più di 38 cm o più di 34 cm per le donne, è un segno che la persona ha uno dei quattro fattori che costituiscono la sindrome metabolica: diabete, ipertensione arteriosa, trigliceridi alti o colesterolo alto.

Un collo più gonfio, insieme all’aumento delle dimensioni del gozzo e a una faccia gonfia, possono essere un segno della già citata sindrome di Cushing. La condizione è il risultato di un eccesso di cortisolo nel corpo e può anche avere i seguenti sintomi: guance arrossate, muscoli deboli, aumento della crescita dei capelli (nelle donne) e persino dell’acne.

Il trattamento della sindrome di Cushing viene eseguito chirurgicamente quando si tratta di un tumore o la restrizione del corticoide (ognuno degli ormoni prodotti dalla corteccia surrenale) per aiutare la condizione a remissione.