I migliori rimedi naturali contro le scottature

Infiammazione della pelle, la scottatura può essere gestita grazie ad alcuni semplici rimedi casalinghi.

L’estate è alle porte e, anche se sarà oggettivamente diversa da quelle precedenti, rappresenterà comunque un’ottima occasione per abbronzarsi un po’. Vivere i momenti di tintarella significa, per forza di cose, informarsi sui migliori rimedi naturali contro le scottature. Nelle prossime righe, ne abbiamo elencati alcuni tra i più efficaci.

LEGGI ANCHE: I consigli per ottenere un’abbronzatura perfetta

Aceto di mele

Ideale per ottimizzare il processo di guarigione della pelle, l’aceto di mele è considerato un eccellente rimedio naturale contro le scottature anche in virtù della sua capacità di equilbrare il pH. Il suo utilizzo è molto semplice: basta infatti applicarlo sulla zona del corpo interessata dalla scottatura.

Aloe vera

Questa pianta è nota universalmente per la sua portentosa efficacia antinfiammatoria, ideale per lenire il fastidio della pelle scottata. Anche in questo caso, sfruttarne i benefici è molto semplice: basta infatti acquistare del gel e spalmarlo nelle aree colpite dall’infiammazione (perché questo è una scottatura).

Tè verde

Fonte straordinaria di polifenoli antinfiammatori – utili anche in altre situazioni – il tè verde è un altro dei rimedi naturali che vale la pena considerare quando si pensa a come affrontare le scottature.

Come sfruttarne i benefici? Con un rapido impacco preparato utilizzando le sue foglie. Prima di applicarlo, è opportuno lasciar raffreddare il tutto in frigorifero per un po’.

Altri consigli

Si potrebbe andare avanti ancora tanto a parlare dei migliori rimedi naturali contro le scottature. Tra questi è possibile annoverare il bicarbonato, che può essere utilizzato sia da solo, sia in associazione con l’acido acetico.

Da non dimenticare è anche la farina d’avena, che deve essere utilizzata con attenzione in quanto, strofinando troppo, si rischia di concretizzare un effetto esfoliante che non è il massimo sulla pelle scottata.

LEGGI ANCHE: Sole e pelle: come prepararsi per l’abbronzatura perfetta e sicura