Frammento plastico nella bevanda, Conad richiama capsule compatibili con Nescafé

CONAD Soc. Coop. ha ordinato il richiamo capsule compatibili con macchine Nescafé® Dolce Gusto per frammento plastico nella bevanda.

CONAD Soc. Coop. ha ordinato il richiamo capsule compatibili con macchine Nescafé® Dolce Gusto per frammento plastico nella bevanda.

Nello specifico, fa sapere la catena in una nota pubblicata sul proprio sito: «In rari casi, nei prodotti sotto indicati, è stato riscontrato al momento dell’erogazione un malfunzionamento della capsula che potrebbe generare il rilascio di un frammento plastico nella bevanda. Pertanto, tutti i clienti che fossero in possesso di una confezione appartenente ai suddetti prodotti, acquistati a partire dal mese di GIUGNO 2019, sono invitati a riportarla in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione o al rimborso.Ci scusiamo per il disagio arrecato».

LEGGI ANCHE: Orzaiolo: cos’è e due rimedi casalinghi per sbarazzarsene.

Di seguito i prodotti richiamati: prodotto 8003170066106 – Caffè Espresso Intenso 16 capsule – 96 g; prodotto 8003170066090 – Caffè Espresso 100% Arabica 16 capsule – 96 g; prodotto 8003170066120 – ORZO 16 capsule – 100 g; prodotto 8003170068124 – Caffè e Ginseng 16 capsule – 160 g e per ultimo il prodotto 8003170068131 – Cortado 16 capsule – 100 g.

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, raccomanda di non utilizzare le capsule segnalate e restituirle invece al punto vendita d’acquisto.

LEGGI ANCHE: Ilaria D’Amico: “Mia madre aveva deciso di abortire”.