Focolaio a Padova: 8 positivi al coronavirus dopo un funerale

Il dipartimento di prevenzione dell'Ulss 6 Euganea di Padova ha identificato otto casi positivi al Coronavirus

Photo by Martin Sanchez on Unsplash

Il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 6 Euganea di Padova ha identificato otto casi positivi al Coronavirus dopo una commemorazione funebre per una persona morta in Camerun a febbraio, organizzata sabato 4 luglio dalla comunità camerunense nella città veneta.

La commemorazione, avvenuta in un’area limitata di un parco pubblico, ha coinvolto circa 200 persone ed è durata qualche ora.

Il personale dell’Ulss ha disposto l’isolamento degli otto positivi, ha fatto i tamponi sui contatti stretti già identificati e ha inoltrato la comunicazione al Prefetto e al presidente della Conferenza dei sindaci per raggiungere il maggior numero di partecipanti. Le persone che hanno preso parte alla commemorazione sono invitate a chiamare il numero verde dell’Ulss o richiedere via mail il tampone.

Infine, dopo i nuovi 14 casi positivi di ieri pomeriggio il bollettino di questa mattina della Regione Veneto segna altri 7 nuove positivi. Si tratta di 2 persone nate in Albania di 65 e 67 anni, un uomo di 62 anni italiano, una donna di 29 anni nata in Camerun, un uomo di 53 anni italiano, una donna di 95 anni italiana in casa di riposo e una donna di 70 anni. Sale così a 19.441 il totale degli infetti dall’inizio dell’emergenza ad oggi.

LEGGI ANCHE: Covid-19, Galli: “Tenere le persone sulle navi è un errore colossale”