È vero che le donne possono fare più cose nello stesso tempo e gli uomini no?

Uno studio tedesco ha risposto al pensiero comune sulla donna 'multitasking' rispetto all'uomo.

0

L’idea che le donne possano fare più cose nello stesso tempo rispetto agli uomini è sbagliata. È quanto affermano i ricercatori tedeschi in uno studio pubblicato il 14 agosto 2019 sulla rivista PLOS One. Questa facoltà, infatti, appartiene a entrambi i sessi.

Per giungere a questa conclusione, gli studiosi hanno sottoposto 48 uomini e 40 donne a un questionario demografico e a una valutazione cognitiva. Lo scopo di entrambi i documenti è di valutare il livello di capacità di memoria, le funzioni visuospaziali e la velocità di elaborazione delle informazioni. In termini concreti, i partecipanti dovevano classificare consonanti o vocali nonché numeri pari o dispari allo stesso tempo.

Gli scienziati hanno osservato la capacità di ciascun partecipante di spostarsi facilmente da un compito all’altro (“cambio di compito“) e la capacità di eseguire due compiti contemporaneamente (“doppio incarico“).

Una mente prodigiosa: Storie esemplari e tecniche alla portata di tutti, per abbattere le barriere della mente e sviluppare una memoria portentosa

Ebbene, dopo aver analizzato i risultati, i ricercatori hanno concluso che “donne e uomini hanno svolto i compiti correttamente, allo stesso modo“. In precedenza, gli studi avevano mostrato il contrario. Nel 2010, la ricerca britannica ha affermato che gli uomini non sarebbero ‘multitasking’. Questa volta, però, i risultati degli scienziati tedeschi si sono basati sul tempo e sulla precisione delle risposte.

Leggi anche: Problemi di memoria? Ecco cosa mangiare per risolverli.

Commenti