Dolore al ginocchio: le principali cause e come intervenire

Scopriamo assieme le principali cause della gonalgia e come intervenire.

dolore ginocchio

Il dolore al ginocchio, detto anche gonalgia, può avere alla base diverse cause. Vediamo assieme le principali e quando è il caso di preoccuparsi.

Perché è importante il ginocchio?

Prima di capire quali sono le cause del dolore al ginocchio, parliamo un attimo di questa articolazione. Il ruolo che ricopre è basilare: il ginocchio, infatti, ci sostiene nei nostri movimenti. Quando lo si chiama in causa, è necessario ricordare la presenza di 3 compartimenti. Ecco quali sono:

  • Compartimento femoro-tibiale mediale, ossia la zona interna dell’articolazione.
  • Compartimento femoro-tibiale laterale, ossia la zona esterna.
  • Compartimento femoro-tibiale rotuleo

Ricordiamo inoltre la presenza dei legamenti, essenziali per garantire la stabilità. Questo delicato equilibrio può essere messo a repentaglio da diverse situazioni patologiche, che si manifestano con il dolore. Seguici nelle prossime righe per scoprire quali sono.

dolore ginocchio

Distorsione

Molto spesso, tra le cause del dolore al ginocchio troviamo l’insorgenza di distorsioni, situazioni in cui si ha a che fare con una perdita di contatto tra le superfici articolari. Le distorsioni al ginocchio possono essere di tre gradi. Ecco tutti i dettagli in merito:

  • Distorsioni di 1° grado: in questo caso, il paziente ha a che fare con un dolore non eccessivo, che aumenta quando vengono compiuti movimenti ad ampio raggio. In tali frangenti, la persona riesce, senza particolari problemi a sostenere il peso del suo corpo.
  • Distorsione di 2° grado: in questo caso, invece, si ha a che fare con la parziale lesione di un legamento e con l’instabilità dell’articolazione quando si assume la posizione eretta e si cammina.
  • Distorsione di 3° grado: condizione che si contraddistingue per la totale rottura del legamento, che si stacca dall’inserzione nell’osso.

Il trattamento dipende dal grado. Se si ha a che fare con il terzo, è necessario procedere con l’intervento chirurgico, che avviene in artroscopia.

Artrosi

L’artrosi del ginocchio è un altro caso da citare quando si parla delle cause della gonalgia. Come ricordato dagli esperti del gruppo Humanitas, si tratta di una progressiva degenerazione della cartilagine articolare che può colpire sia un singolo compartimento, sia tutti e tre.

La patologia artrosica può essere primitiva o secondaria (indi causata da altre patologie) e viene diagnosticata tramite radiografia. Nei casi in cui è fortemente avanzata è necessario l’impianto di una protesi.

Meniscopatia

Quando i menischi, ossia le strutture fibro-cartilaginee che troviamo tra le superfici tra loro non congruenti dell’articolazione, sono interessati da eccessiva usura, si può avere a che fare con insorgenza di dolore. Questo sintomo si presenta soprattutto in fase di flessione del ginocchio. Tra le opzioni possibili per il trattamento troviamo la supplementazione di acido ialuronico.