Da 12 anni con il cancro, Matteo lo combatte con le fiabe per bimbi

Il giovane Matteo, in cura e in lotta da 12 anni contro il cancro, realizza un libro di fiabe per bambini e lo presenta a Roma, nel suo tour per l'Italia.

0

A Roma la presentazione del libro “Piccole fiabe per grandi guerrieri” edito da Mondadori, che ha scritto Matteo Losa il giovane che da 12 anni combatte il cancro.

Il suo è un libro di favole per bimbi che combattono contro il cancro, per aiutarli a combattere il grande male. Matteo è il primo testimonial AIRC attualmente in cura. Matteo avvia una una campagna di fundraising per la pubblicazione del libro e raccogliendo la somma prefissa, come in una favola Mondadori gli chiede di pubblicare il suo libro.

L’autore Matteo Losa presenta il suo libro “Piccole fiabe per grandi guerrieri” venerdì 29 marzo, alle ore 18.30, presso la Libreria Todomodo Roma di Via Bellegra 46, Zona Prenestina, Roma. Dialogano con l’autore le giornaliste Gianna De Santis ed Elisabetta Zazza.

Una frase attribuita a Mahatma Gandhi recita più o meno così: “Quando c’è una tempesta gli uccellini si nascondono, ma le aquile volano più in alto”. Sembra calzare a pennello per descrivere Matteo Losa, un sorriso che è impossibile dimenticare.

Matteo è un ragazzo che da 12 anni combatte ogni giorno contro il cancro ed è il primo testimonial AIRC ancora in cura. Da alcuni anni, dopo la presentazione del libro, è in tour per l’Italia per trasmettere il suo messaggio. Ma vuole portare un messaggio di speranza e inizia a creare favole per bimbi che devono affrontare il grande male.

Da qui Matteo inizia a comporre un libro di fiabe, e con un progetto online di crowdfunding- #Fiabecontroilcancro – riesce a raccogliere una somma importante che gli permetterà di stampare il libro e raccogliere una donazione per AIRC che è stata devoluta a Natale di un paio d’anni fa, Associazione Italiana Ricerca sul Cancro. Durante la campagna Matteo, appassionato di scrittura, viene intercettato da Mondadori che gli propone la pubblicazione sotto la nota casa editrice. Da una iniziale idea di Matteo, dell’autopubblicazione con il crowdfunding, si arriva inaspettatamente all’uscita di: “Piccole fiabe per grandi guerrieri” .

Così Matteo Losa “Il libro è uscito sì, ma edito da Mondadori – racconta Matteo – Si intitola “Piccole fiabe per grandi guerrieri” .

Un grande sogno che si avvera, insomma. Nonostante il cancro, che da quasi 12 anni è suo malgrado suo compagno di vita. “In quest’anno per me non è stato facile curare il libro e curare me stesso, seguendo il programma della chemio, ma alla fine posso dire che ce l’ho fatta, quantomeno a veder realizzato il mio sogno di diventare uno scrittore professionista. Per guarire ci sto lavorando ancora”.

“Ora in accordo con Airc ho provveduto a fare la donazione promessa, destinata alla ricerca scientifica, e a portare i libri donati ai bambini malati dei reparti di oncologia pediatrica, salute permettendo. Intanto, posso dire con orgoglio di essere stato scelto come testimonial di quest’importante associazione: sono il primo non completamente guarito, a dimostrazione di come sia possibile condurre una vita normale, nonostante la malattia e le cure”.

“Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno creduto in me e nel mio progetto, ma soprattutto ai miei sostenitori che hanno finanziato il crowdfunding a scatola chiusa e ai quali presto consegnerò – di persona o via posta – il frutto del nostro lavoro. A tutti invece consiglio di seguirci sul sito www.fairitales.it e sui social (cercateci come Fairitales sia su Facebook che su Instagram), dove siamo sempre molto attivi e dove potrete seguirci in tutte le novità e attività che proporremo”.

Quando ci sarà la tempesta, guardate bene: i passerotti si rintaneranno sotto il tetto, ma là oltre l’orizzonte vedrete un’aquila maestosa con le ali spiegate, sorrette dalla forza dei suoi sogni. Non faticherete a riconoscerlo: è proprio lui, Matteo. Un sorriso che non si dimentica. E che trascina con sé.

L’autore Matteo Losa presenta il suo libro “Piccole fiabe per grandi guerrieri” venerdì 29 marzo, alle ore 18.30, presso la Libreria Todomodo Roma di Via Bellegra 46, Zona Prenestina, Roma. Dialogano con l’autore le giornaliste Gianna De Santis ed Elisabetta Zazza.

Su Matteo:

Matteo Losa è un giornalista, scrittore e fotografo e da più di dieci anni è impegnato nella sua lotta personale con la malattia. Grazie al progetto #FiabeControilCancro ha organizzato un fundraising con Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, raccontando giorno per giorno le sue avventure sulla pagina Facebook “Fairitales”. Come in una favolola a lieto fine, dopo la raccolta fondi per il libro, Mondadori ha interecettato il progetto di fundraising e ha pubblicato l’opera del giovane.