Crampi notturni? Ecco alcuni consigli per prevenirli

Hai mai avuto crampi alle gambe di notte? Un'esperienza così dolorosa da rovinare il sonno, vero? Ecco alcuni consigli utili.

Hai mai avuto crampi alle gambe di notte?

Un’esperienza così dolorosa da rovinare il sonno, vero?

Ora, è giusto sapere che i crampi, a volte, possono essere un sintomo di una malattia.

Quindi, se accadono spesso, sarebbe opportuno andare dal medico.

Scritto ciò, ecco alcuni consigli che possono aiutare a trattare i crampi:

DISTENDERE E ALLUNGARE I MUSCOLI

Usa un asciugamano arrotolato per alleviare il dolore quando sei colpito da un crampo.

Siediti e raddrizza le gambe. Quindi, posiziona l’asciugamano intorno al piede e tira delicatamente verso l’interno. L’importante – nota bene – è che il ginocchio sia dritto mentre fai questo esercizio. Così i crampi dovrebbero sparire.

ANDARE IN BICICLETTA

Andare in bicicletta è un ottimo modo per prevenire i crampi. I ricercatori sostengono che funziona perché il movimento allunga i muscoli.

BERE ABBASTANZA

I crampi alle gambe sono solitamente collegati a squilibri di elettroliti e alla disidratazione, quindi bere acqua può aiutare a prevenirli.

ASSUMERE CERTE VITAMINE

Potassio e magnesio possono essere utili nella lotta contro i crampi.

Attenzione, però: consulta sempre il medico prima di assumere qualsiasi vitamina.

Inoltre, puoi anche includere alimenti ricchi di potassio nell’alimentazione, come banane, uva, arance e cavoli.

Infine, non dimenticare di fare qualche esercizio distensivo per i muscoli prima di andare al letto.