Covid-19, la previsione di Lopalco: “Pandemia finisce il mese prossimo”

Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il professor Pierluigi Lopalco, ex assessore della Regione Puglia.

Pierluigi Lopalco, infettivologo.

“Io sarei per abolire del tutto l’obbligo di tampone per i vaccinati con tre dosi, anche per i positivi, dopo cinque giorni, a patto che non abbiano avuto sintomi”.

Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il professor Pierluigi Lopalco, ex assessore della Regione Puglia.

“Credo che abbiamo raggiunto picco pandemia dopo la befana, ne stiamo uscendo, lo penso proprio”.

Insommo, stiamo per uscirne? “Penso proprio di sì“.

Crede che l’anno prossimo non ci sarà più questa situazione? “Tipo che il mese prossimo non ci sarà più”.

Dal primo di marzo secondo lei saremo liberi? “Non voglio fare previsioni troppo ottimistiche ma credo che in primavera potremo fare i conti con una situazione nuova, con la popolazione in gran parte vaccinata oppure entrata in contatto col virus”.

Da marzo potremo toglierci anche le mascherine? “Come trend sì, poi però dobbiamo sempre aspettare i dati”.

LEGGI ANCHE: Covid-19, c’è un altro sintomo di Omicron.