Covid-19, via libera in Italia agli anticorpi monoclonali

La Commissione tecnico scientifica dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha dato il via libera agli anticorpi monoclonali in Italia.

La Commissione tecnico scientifica dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha dato il via libera agli anticorpi monoclonali in Italia.

Nel dettaglio, sono due anticorpi monocolali per il trattamento del Covid-19, come appreso dall’Ansa, con alcune condizioni e per una categoria limitata di pazienti, ovvero per una casistica limitata in fase precoce in pazienti ad alto rischio di evoluzione.

Gli anticorpi monoclonali, come riportato da Agi, sono quelli prodotti da Regeneron e da Eli Lilly. La Commissione Tecnico Scientifica dell’AIFA ha previsto limitazioni in linea con quelle del Canada e dell’FDA negli Stati Uniti, ovvero, come riportato poco su, i farmaci sono destinati a pazienti in fase precoce con alto rischio di evoluzione.

LEGGI ANCHE: La variante britannica del Covid-19 sta mutando ancora.