Covid-19, scoperti altri 3 effetti collaterali del vaccino?

La lista degli effetti collaterali dovuti al vaccino contro il Covid-19 crescerà ancora? Le ultime dall'Agenzia Europea del Farmaco.

Photo by CDC on Unsplash

La lista degli effetti collaterali dovuti al vaccino contro il Covid-19 crescerà ancora?

Secondo un aggiornamento dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) dell’11 agosto scorso, riportato dall’agenzia di stampa Reuters, sono attualmente sotto inchiesta tre nuovi potenziali effetti collaterali segnalati da un piccolo numero di persone a cui sono stati inoculati i sieri sviluppati da Pfizer e Moderna: eritema multiforme, glomerulonefrite e sindrome nefrosica.

Quali sono questi effetti collaterali? Per quanto riguarda l’eritema multiforme, è una forma di reazione allergica infiammatoria cutanea che provoca lesioni chiamate “bersaglio” o “iride” o “coccarda”.

Per quanto riguarda la glomerulonefrite, è una malattia renale dei glomeruli (un gruppo di vasi sanguigni microscopici nei reni con piccoli pori attraverso i quali viene filtrato il sangue).

Infine, la sindrome nefrosica è un’altra malattia renale caratterizzata da una forte perdita di proteine ​​nelle urine, che porta ad una diminuzione dell’albumina, la proteina più abbondante nel sangue.

In totale, dall’inizio della campagna di vaccinazione sono state distribuite non meno di 330 milioni di dosi del vaccino Pfizer e 50 milioni del siero Moderna nei vari Paesi dell’Unione Europea.