Cosa succede al tuo corpo dopo i 40 anni (e cosa è importante sapere)

Dopo i 40 anni il nostro corpo subisce dei cambiamenti. Ecco quale. Attenzione, però, non sempre sono degli svantaggi.

0
carrey

La paura di invecchiare è una delle paure più comuni. Gli psicologi ritengono che questa paura fa parte della vita ma bisogna capire che tutte le età hanno i loro vantaggi e svantaggi.

A tal proposito, ecco cosa succede al corpo quando una persona compie 40 anni, pur sottolineando che non tutti i cambiamenti dipendono dall’età ma anche dalla salute generale e dallo stile di vita.

I capelli diventano meno densi

Questo problema si verifica soprattutto negli uomini ma sono molte le persone che perdono i capelli folti prima che compiano 30 anni e il 53% degli uomini diventa calvo dopo i 40 anni. Anche le donne perdono i capelli ma più lentamente degli uomini. Sì, è sgradevole ma c’è anche un vantaggio: anche i peli del corpo cominciano a smettere di crescere.

Per evitare una rapida caduta dei capelli, prenditi cura dei tuoi capelli: tagliali di tanto in tanto, applica maschere e smetti di usare l’asciugacapelli. Diversifica la tua alimentazione e mangia più vitamine. Puoi anche fissare un appuntamento con un tricologo che così potrà scoprire la causa della caduta dei capelli e aiutarti a far fronte al problema.

Più facile essere un genitore

Gli uomini e le donne di 40 anni hanno più esperienza di vita, affrontano meglio le difficoltà e sanno cosa fare nelle situazioni difficili. Inoltre, sono più sicuri dal punto di vista finanziario rispetto alle persone di 20 anni. Significa che i genitori ‘più grandi’ sono in grado di dare al proprio bambino tutto ciò di cui hanno bisogno.

Ci sono, però, anche alcuni inconvenienti: è molto più complicato per una donna restare incinta e dare alla luce un bambino sano. Quindi, è sempre meglio avere figli prima, anche se bisogna ammettere che la scienza moderna tratta per bene i problemi connessi al sistema riproduttivo degli uomini e delle donne.

Intolleranza al lattosio

Alcune persone non riescono a digerire i latticini fin dall’infanzia e altri acquisiscono questo problema in seguito. L’intolleranza al lattosio colpisce in genere le donne afroamericane e asiatiche con più di 40 anni. A questa età, il livello dell’enzima lattasi che aiuta a digerire il lattosio diminuisce. Di conseguenza, il latte non può essere digerito e causa problemi digestivi. In questo caso, bere latte senza lattosio e consumare probiotici.

Denti meno sensibili

Se si soffre di sensibilità ai denti quando si è giovani, questo problema può scomparire quando si invecchia. Succede a causa della dentina, un tessuto calcificato che cresce col passare del tempo. Ecco perché la sensibilità si riduce.

C’è, però, anche un inconveniente: dopo questi cambiamenti, c’è la possibilità che non si capisca quando c’è qualche problemai ai denti. Quindi, si consiglia di andare dal dentista in maniera regolare.

Diminuisce l’altezza

Le persone cominciano a contrarsi dopo i 30 anni e puoi letteralmente vedere questi cambiamenti quando compii 40 anni. Secondo i dati raccolti dall’Università dell’Arkansas, gli uomini possono perdere gradualmente due centimetri e mezzo tra i 30 e i 70 anni e le donne circa 5. Si consiglia di consumare cibi contenenti il calcio e la vitamina D e non dimenticare di fare esercizio fisico.

Il metabolismo rallenta

Se a 40 anni mangi lo stesso cibo che mangiavi a 20, guadagnerai peso molto velocemente. Ciò perché, dopo i 40 anni, il nostro metabolismo diminuisce. La donna tende a guadagnare circa 7 chilogrammi tra i 40 e i 55 anni.

Per evitare questo problema, bisogna seguire un’alimentazione sana e fare esercizio fisico.

Più attraenti e sicuri di sè

Gli psicologi affermano che le donne sono più sicure di sé dopo i 40 anni rispetto alle donne di 20 o anche di 30 anni. Ciò le aiuta ad amare se stesse, non si preoccupano delle piccole cose, sono più felici e finanziariamente dipendenti. A questa età, le persone rivalutano se stesse e chi sta attorno. Quindi, sia gli uomini che le donne diventano più attraenti negli occhi degli altri.

Sistema immunitario più forte

All’età di 40 anni, le persone sono già state attaccate da molti virus diversi. Di conseguenza, il sistema immunitario si rafforza e ci si ammala meno spesso.

Per migliorare il sistema immunitario, bisogna condurre uno stile di vita sano e dormire a sufficienza. Inoltre, è fondamentale trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta e respirare aria fresca.

Commenti