Come superare la paura di volare?

Molte persone rinunciano ai viaggi in aereo per paura degli incidenti. Ma è possibile superare la paura di volare?

Come superare la paura di volare, i consigli.
Come superare la paura di volare, i consigli.

Nonostante sia meno pericoloso dell’auto, l’aereo è un mezzo di trasporto a cui molte persone rinunciano per paura degli incidenti aerei. Ma è possibile superare la paura di volare?

Quanto sono frequenti gli incidenti aerei?

Possiamo contare su cifre solide: il rischio di morire in un incidente d’auto è 90 volte superiore a quello legato agli incidenti aerei. Dei due miliardi di passeggeri ogni anno, si registrano una quarantina di incidenti e mille morti.

Sulla base di queste cifre, il mondo aeronautico continua a comunicare sulla sua ossessione per la sicurezza. Tuttavia, leggendo o ascoltando i media, si tenderebbe a credere che gli incidenti aerei siano particolarmente frequenti rispetto ad altri tipi di incidenti. In effetti, gli incidenti aerei hanno una probabilità da 150 a 200 volte maggiore di finore al centro dell’attenzione dei media rispetto ad altri tipi di incidenti. Di conseguenza, le persone che avevano già paura di volare sviluppano una percezione ancora peggiore di questo mezzo di trasporto.

Abbiamo paura di ciò che non conosciamo o, in questo caso specifico, di ciò che non comprendiamo. È così che oltre il 10% delle persone che non hanno mai preso un aereo ha rinunciato ad utilizzare questo mezzo di trasporto solo per paura di un incidente, e un passeggero su tre è in ansia all’idea di prendere il volo.

Ma esistono dei modi per placare la paura di volare?

Paura di volare? I consigli.
Paura di volare? I consigli.

Come controllare la paura di volare

Per tenere sotto controllo la fobia del volo è possibile seguire alcuni consigli.

Innanzitutto, il giorno della partenza è preferibile, dopo una buona notte di sonno, non rimanere a stomaco vuoto scegliendo una dieta leggera, senza caffè, tè o alcol. Non esitate a prendere un leggero sedativo 2 ore prima del decollo. Tuttavia, è bene richiedere il parere del medico prima di assumere un farmaco.

Una volta saliti sull’aereo, è meglio sedersi nella parte anteriore se è possibile perché c’è meno turbolenza e rilassarsi respirando profondamente. Da questo momento e fino alla fine del decollo, è consigliato tenere la mente occupata. Discutere con chi è vicino o leggere sono modo per pensare ad altro. Anche acoltare musica o fare una passeggiata nei corridoio può essere d’aiuto.

L’ultimo e più importante consiglio è quello di rivolgersi a psicologi e terapeuti, in modo tale da avviare un percorso individualizzato e superare finalmente la fobia dell’aereo.

LEGGI ANCHE: Viaggi lunghi in aereo, gli esercizi da fare