Come si mangia il mango? Le ricette più salutari

I modi per presentarlo in tavola e gustarlo sono diversi.

come si mangia il mango

Il mango è uno dei frutti più diffusi e apprezzati. Non a caso, sono tantissime le persone che si chiedono come si mangia il mango. Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, seguici nelle prossime righe. Ricorda sempre che prima di introdurlo nella dieta è necessario chiedere consiglio al medico curante.

Mango: come bisogna tagliarlo prima di servirlo in tavola?

Se ti stai chiedendo come si mangia il mango, devi sapere che i passi da seguire prima di servirlo in tavola sono semplicissimi. Questo delizioso frutto, appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae, originario del sudest asiatico ma coltivato oggi in tutto il mondo, deve essere innanzitutto tagliato in prossimità del suo nocciolo.

Con l’aiuto di un normalissimo coltello con la seghetta, si disegnano diverse linee. Queste ultime devono essere sia verticali, sia orizzontali. Attenzione: mentre si prepara il mango per presentarlo in tavola, è necessario avere cura di non affondare troppo la lama del coltello.

Una volta completati gli step sopra descritti, il frutto si può rivoltare e mettere su un piatto. Per quanto riguarda il come sbucciarlo, la procedura da seguire è affine a quella che si chiama in causa per qualsiasi altro frutto.

Una parentesi importante deve essere dedicata ai casi in cui si ha a che fare con un mango maturo. In questi frangenti, un’opzione che si può prendere in considerazione è quella della cosiddetta tecnica del bicchiere. Come funziona? Anche in questo caso, è tutto molto semplice. Bisogna prendere il frutto, tagliarlo in quattro parti, prendere i singoli spicchi e, con l’aiuto del palmo della mano, farli scivolare lungo il bordo del bicchiere.

Cosa dire, invece, sul metodo migliore per tagliare il mango a fette prima di presentarlo in tavola? In questo caso si parte prima togliendo il nocciolo. Lo step successivo prevede il fatto di tagliare il nostro frutto per il lungo. Si andranno così a creare tre parti, con quella centrale che deve risultare più sottile rispetto alle altre.

Ricette con il mango

Alla domanda “Come si mangia il mango?” si può rispondere in diversi modi. Si può descrivere la procedura per presentarlo in tavola e, nel contempo, parlare delle ricette. Il mango, frutto ricco di preziosi fitonutrienti antiossidanti.

Sono davvero tanti i modi per gustarlo. Tra questi è possibile chiamare in causa le insalate miste. Questo contorno, semplice da preparare e super salutare, può vedere il mango associato a fonti di grassi buoni e proteine come i gamberi.

I modi per mangiare il mango e gustarlo non finiscono certo qui! Nei mesi più caldi dell’anno, questo frutto può essere reso protagonista di deliziosi frullati e frappè. Il mango, che si contraddistingue per un importante contenuto di vitamina C, vitamina A e potassio, è spesso protagonista delle creazioni dei grandi chef.

A dimostrazione di ciò è possibile chiamare in causa la torta Afrika di un nome internazionale della cucina come Ernst Knam. Questa torta, nata nelle cucine del grande Gualtiero Marchesi, è resa più gustosa dalla presenza di una deliziosa salsa al mango che la guarnisce.

LEGGI ANCHE: Perché è importante mangiare la banana?