Come capire se il gatto ha un’infezione alle orecchie

Le infezioni alle orecchie nel gatto sono disturbi davvero frequenti. Esiste un modo per  capire se ne soffre?

Le infezioni alle orecchie nei gatti sono disturbi davvero frequenti. Esiste un modo per  capire se il nostro gatto ne soffre? Scopriamolo insieme!

Gatti e infezioni alle orecchie

I nostri amici felini sono molto sensibili ai suoni e infatti riescono a captare frequenze che arrivano fino ai 100mila hertz. Nonostante la presenza dei peli all’interno dei padiglioni auricolari protegga l’orecchio dalla sporcizia e da altri agenti, i gatti sono estremamente esposti alle infiammazioni delle orecchie.

Queste possono essere causate da ferite che, se non medicate accuratamente, possono provocare infezioni dovute al contatto con corpi estranei. Un’altra causa è da ricercarsi nella presenza di batteri e funghi o, ancora, di parassiti (come, ad esempio, gli acari).

È importante, quindi, prestare attenzione all’igiene delle orecchie dei felini e effettuare la pulizia quando necessario. In ogni caso, è possibile capire se il nostro gatto prova fastidio all’orecchio osservando il suo comportamento e alcune manifestazioni. Qui sotto vi spiegheremo come.

gatti

I segnali di un’infiammazione in corso

Per capire se il nostro gatto ha un’infezione all’orecchio, bisognare fare attenzione all’eventuale presenza di:

  • cerume in eccesso, che può essere sintomo di un’infestazione da acari e comporta prurito, arrossamento e gonfiore
  • minore capacità uditiva, che è un segnale evidente di un’infezione soprattutto nei soggetti giovani
  • inclinazione della testa, imputabile ad una sindrome vestibolare o ad una forte infiammazione
  • perdita dell’equilibrio, collegata ad un problema all’apparato vestibolare che regola l’equilibrio e la coordinazione muscolare.

Vi consigliamo di contattare il veterinario nel caso in cui dovreste notare una di queste manifestazioni, in modo da ricevere una diagnosi precisa e tempestiva. Inoltre, lo specialista vi potrà consigliare il metodo migliore per tenere pulite le orecchie del gatto e la terapia più efficace contro l’infezione.

Di solito, questi disturbi prevedono la somministrazione di antibiotici, collutori auricolari o antiparassitari.

LEGGI ANCHE: I cani possono mangiare la carne cruda?