Ciauscolo di Visso e panettone richiamato dal Ministero della Salute. Ecco quali

Il Ministero della Salute ha richiamato il Ciascuolo di Visso (rischio contaminaizone) e un panettone (rischio lesioni). Ecco i prodotti interessati dall'allerta.

0
ritiro-prodotti

Rischio microbiologico per Salmonella spp e Listeria monocytogenes.

Questo il motivo che ha spinto il Ministero della Salute a diffondere un avviso di richiamo di un lotto di un lotto di ciauscolo di Visso Igp a marchio Vissana Salumi. Come si legge nel comunicato pubblicato sul sito del dicastero, il ciauscolo interessato dal richiamo è stato prodotto da Vissana Salumi Srl di via Cesare Battisti 57 a Visso, in provincia di Macerata, con sede operativa in via Sandro Pertini 25, a Tolentino, sempre in provincia di Macerata.

A scopo cautelativo e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto medesimo del lotto di appartenenza, di non consumarlo e di restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato.

Richiamato panettone

La SPAR ha provveduto a richiamare il prodotto DESPAR Panettone ricoperto di glassa alle nocciole. All’interno del dolce potrebbero trovarsi dei pezzi di metallo, fatto che comporta un rischio di lesioni. Il problema riguarda i panettoni da un chilo con data di scadenza 30.06.2019, con numero di lotto 881067 e 891067. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con le caratteristiche segnalate di non consumarlo.

Commenti