Quali sono le cause più comuni della tosse nei cani?

La tosse occasionale in un cane, altrimenti sano, di solito non è nulla di cui preoccuparsi. Ma se è costante?

Tosse nei cani: le cause?
Tosse nei cani: le cause?

La tosse occasionale in un cane, altrimenti sano, di solito non è nulla di cui preoccuparsi.

Tuttavia, come nel caso degli esseri umani, quando la tosse di un cane diventa costante o ricorrente può essere segno di una malattia, anche grave. Quindi, conoscere alcune delle cause più comuni della tosse nei cani può aiutare a determinare quando bisogna preoccuparsi.

Tosse correlata alle infezioni

Virus, batteri, funghi e parassiti possono infettare le vie respiratorie superiori, il tessuto polmonare (polmonite), le vie aeree (bronchite) o una loro combinazione (broncopolmonite) del cane e causare la tosse.

La tosse dei canili è la causa infettiva più comune di tosse. Può essere causata da diversi virus e batteri, da soli o in combinazione.

La terapia di supporto è una parte importante del trattamento della tosse causata dalle infezioni. I cani dovrebbero essere incoraggiati a riposare, bere e mangiare. I sedativi della tosse possono aiutare se i sintomi particolarmente gravi.

Gli antibiotici sono efficaci soltanto contro i batteri. Le infezioni virali generalmente devono fare il loro corso. Sono disponibili farmaci che agiscono contro alcuni tipi di funghi e parassiti.

Tosse correlata alla filariosi cardiopolmonare

La filariosi cardiopolmonare viene trasmessa attraverso le punture delle zanzare che raccolgono le forme larvali del parassita da un cane e le passano all’altro. Le larve migrano nel cuore e nei polmoni del cane appena infettato, dove maturano in adulti simili a spaghetti. La loro presenza e l’infiammazione che ne deriva possono portare a danni cardiaci e polmonari potenzialmente fatali.

I farmaci preventivi per la filariosi cardiopolmonare sono estremamente sicuri ed efficaci. D’altra parte, una volta che la malattia si sviluppa, il trattamento è costoso e può essere anche pericoloso.

Tosse correlata a malattie cardiache

Molti diversi tipi di malattie cardiache possono far tossire i cani, tra cui l‘endocardiosi della valvola mitrale, la cardiomiopatia dilatativa, l’insufficienza cardiaca congestizia da molteplici cause e altro ancora.

A seconda del tipo specifico di malattia cardiaca che ha un cane, un veterinario può prescrivere una combinazione di farmaci che fanno pompare il cuore in modo più efficiente, normalizzano la pressione sanguigna e riducono l’accumulo anomalo di liquidi (ad es. Pimobendan, enalapril o furosemide). Altri interventi come la chirurgia o il posizionamento di un pacemaker possono essere appropriati in alcuni casi.

Tosse correlata al collasso della trachea

I cani di piccola taglia sono maggiormente a rischio di indebolimento degli anelli cartilaginei che circondano parzialmente la trachea. Ciò fa collassare la trachea su se stessa, il che porta a irritazione tracheale e tosse cronica. I farmaci che dilatano le vie aeree, riducono l’infiammazione, sopprimono la tosse e trattano le infezioni secondarie possono aiutare, ma nei casi più gravi può essere necessario un intervento chirurgico per fornire a questi cani una qualità di vita accettabile.

Tosse correlata alla paralisi laringea

I cani con paralisi laringea non possono aprire completamente il passaggio nella loro trachea (chiamata laringe) a causa della debolezza dei nervi che controllano i muscoli che la circondano. Questo porta a tosse, respiro rumoroso e mancanza di respiro.

L’intervento chirurgico per tenere permanentemente aperto un lato della laringe può aiutare ad alleviare la respirazione dei cani con la paralisi laringea ma li espone anche a un rischio maggiore di sviluppare polmonite da aspirazione… un’altra causa di tosse nei cani.

Tosse correlata a corpi estranei

A volte i cani inalano materiale estraneo o oggetti che si depositano nelle vie aeree. La risposta naturale del corpo è provare a tossire. Se ciò non ha successo, il materiale deve essere rimosso tramite l’uso di un endoscopio o tramite un intervento chirurgico.

Tosse correlata al cancro

La tosse può essere uno dei primi sintomi che i proprietari notano quando un cane ha il cancro ai polmoni, ad altre parti del tratto respiratorio, al cuore o ai tessuti circostanti. Il trattamento può includere chirurgia, chemioterapia, radioterapia o terapia palliativa.

LEGGI ANCHE: Quali sono i sintomi della leishmaniosi?