Caso raro: 29enne dà alla luce 2 gemelli… a distanza di tre mesi

Il doppio parto è avvenuto in Kazakistan, protagonista una 29enne. Ecco perché è successo.

0

In Kazakistan la 29enne Liliya Konovalova ha dato alla luce due gemelli a distanza di quasi 3 mesi.

La giovane donna, come riportato su Topsante.com, è oggi la madre felice di Liya, una bambina nata il 24 maggio 2019 e di Maxim, un bambino nato il 9 agosto 2019. La notizia è stata condivisa su Facebook lo scorso 16 agosto dal Ministero della sanità del Kazakistan.

La piccola Liya è nata prematuramente dopo solo 25 settimane di gravidanza: alla nascita pesava appena 850 grammi. Suo fratello Maxim, invece, è nato poco dopo e pesava 2,9 chilogrammi.

Un doppio utero per una doppia nascita, molto raro

Liliya Konovalova ha due uteri. Questa malformazione congenita (che si sviluppa durante la gravidanza, durante la 7a settimana di sviluppo del feto femminile) è chiamata utero di Didier o utero bicorne e colpisce tra lo 0,1% e 0,5 % di donne negli Stati Uniti.

In questo caso è possibile osservare lo sviluppo di due bambini (ciascuno nel suo utero) ma il rischio di complicanze è elevato: prematurità, aborto spontaneo

Secondo il Ministero della Salute kazako, le probabilità che entrambi i bambini siano sani dopo una nascita così frenetica era di una su 50 milioni. Tuttavia, tre mesi dopo la nascita di Liya e un mese dopo quella di Maxim, i due bambini stanno bene e si stanno preparando per andare a casa con la loro mamma.

Quello che hanno fatto i dottori, è stato un miracolo“, ha detto Liya.

Leggi anche: Gravidanza, ecco cosa è meglio non fare quando si aspetta un bambino.