Caldo in Italia, 19 città da bollino rosso per domenica 24 luglio

Per domani, domenica 24 luglio, si prevede un aumento da 16 a 19 delle città da bollino rosso. Lo dice il bollettino del Ministero della Salute.

Per domani, domenica 24 luglio, si prevede un aumento da 16 a 19 delle città da bollino rosso, secondo il bollettino sulle ondate di calore del Ministero della Salute, relativo a 27 città.

Civitavecchia, Pescara e Venezia, che oggi hannoil bollino arancione, domani dovrebbero passare al rosso.

Restano fisse sul bollino rosso anche domani 16 città: Bologna, Bolzano, Campobasso, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo.

Sono sei, prevalentemente al Sud e nelle isole, le città per le quali domani è previsto il bollino arancione: Ancona, Cagliari, Catania, Messina, Napoli, Palermo e Reggio Calabria. Bari è l’unica città per la quale domani è previsto il bollino giallo.

Le ondate di calore, precisa il bollettino del ministero, si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. “Queste condizioni climatiche – si rileva – possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione”.

LEGGI ANCHE: Come proteggere cani e gatti dal caldo.