Bimbo con le ossa deformate tornerà a camminare bene

Un ragazzo di 11 anni delle Filippine si sta riprendendo da un intervento chirurgico correttivo che ha cambiato la sua vita.

0

Un ragazzo di 11 anni delle Filippine si sta riprendendo da un intervento chirurgico correttivo che ha cambiato la sua vita, reso possibile dalla Fondazione Tim Tebow e dalla CURE International.

Aldrin – il cognome non è stato rivelato – è nato con una grave deformità alle gambe per la quale il semplice stare in piedi gli provocava dolore e gli impediva di camminare per lunghe distanze.

Secondo il blog di CURE International, la condizione di Aldrin è stata identificata come dislocazione congenita del ginocchio.

La sua postura ha causato molti problemi ad Aldrin, come atti di bullismo e impossibilità a partecipare alle attività quotidiane.

[amazon_link asins=’B076D4KGM1,B0718WZ9JC,B074QKVM75,B074DR4XX8,B01I1A2DJQ,B01M9K8QGM,B06XKDTWSC,8870514927,B06XG1SFVB’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b8760412-926e-11e8-a719-d778d5f025ca’]

In sostanza, il ginocchio di Aldrin si piegava nel modo sbagliato, come un fenicottero“, ha scritto sul suo blog il dottor Tim Mead, direttore medico di CURE.

Un team di tre chirurghi ha lavorato per correggere e riallineare le articolazioni, i tendini e le ossa del femore di Aldrin in un intervento chirurgico durato quattro ore.

L’intervento chirurgico è andato bene. Lo staff ci ha incoraggiato e si è preso cura di noi“, ha detto la madre di Aldrin, in un video pubblicato dalla Fondazione Tim Tebow.

Il dott. Mead ha spiegato che, grazie a un’intensa terapia fisica, Aldrin dovrebbe essere in grado di camminare normalmente e stare in piedi.

Commenti