Bimba di 9 anni muore di Covid-19, il peggioramento in 3 giorni

Negli Stati Uniti d'America una bambina di 9 anni è morta dopo essere risultata positiva al Covid-19. I dettagli.

Negli Stati Uniti d’America una bambina di 9 anni è morta dopo essere risultata positiva al Covid-19. Ne dà notizia Kfoxtv.com.

La piccola, figlia di un ufficiale della guardia nazionale dell’esercito, di nome Makenzie Gongora, frequentava la quarta elementare. La bambina amava l’arte e l’artigianato, i film della Disney e giocare con la sorella più piccola.

Makenzie Gongora era tornata a casa venerdì scorso, 29 gennaio, da scuola malata. La zia ha raccontato alla stampa locale che la situazione è precipitata nei tre giorni successivi: «Ha detto alla madre che era molto stanca e che il suo stomaco le faceva male». Poi, è morta.

Dopo che il periodo di quarantena della famiglia e il medico legale ha confermato la causa della morte della bambina, ci saranno i funerali a Fort Sam Houston.

Aperta una campagna per la raccolta fondi per le spese dei funerali su GoFund.me  e sono stati raccolti più di 36mila dollari (circa 30mila euro).

LEGGI ANCHE: I sintomi delle varianti del coronavirus sono diversi da quelli del ceppo originario?