Beve la sua urina dal 2016: “È il segreto della mia salute”

Un uomo afferma di bere la sua urina dal 2016: "È il segreto della mia salute". Trovate maggiori dettagli in questo articolo.

Harry Matadeen

Un uomo afferma di bere la sua urina dal 2016: “È il segreto della mia salute e dell’eterna giovinezza”. Trovate maggiori dettagli in questo articolo.

Il caso dell’uomo che beve la sua urina

Harry Matadeen, 34 anni, beve la sua urina dal 2016 e afferma che da allora è guarito dai suoi problemi di salute mentale, compresi i problemi di ansia sociale.

Secondo l’uomo, la sua condizione mentale è migliorata sono quasi immediatamente. Originario dell’Hampshire, Harry ha detto che i benefici vanno “oltre la mia immaginazione più sfrenata” e che “dal momento in cui ho cominciato a bere l’urina, il mio cervello si è svegliato ed è sparita la mia depressione”.

L’uomo ha aggiunto : “Ho sentito un nuovo senso di pace, calma e determinazione. Ho pensato quindi che posso mantenermi in questo stato felice gratuitamente'”. Harry afferma che la sua urina è “super pulita” e ora si gode 200 ml della bizzarra bevanda ogni giorno.

Ha detto: “L’urina fresca non è così puzzolente come si pensa: non ha un cattivo sapore e ha un odore neutro”. Al contrario “l’urina invecchiata è sempre puzzolente. Dirò solo che ci vuole un po’ di tempo per abituarsi al suo sapore!”. “In realtà adesso mi piace l’odore e il sapore della mia urina invecchiata, perché ho associato ad essa i benefici che da al mio intero organismo”, conclude il 34enne.

Oltre ad assumerla per via orale, Harry utilizza l’urina strofinandola in volto per la cura della pelle. L’uomo ha dichiarato: “L’urina mi fa sembrare molto più giovane. Quando me la sfrego sul viso, la differenza è immediata ed evidente. La mia pelle è giovane, morbida e luminosa.”

“L’urinoterapia ha cambiato la mia vita”, afferma Harry. Ma esistono davvero i benefici di cui parla il 34enne?

I benefici sono reali?

Nonostante i presunti benefici, Harry ha ricevuto diverse critiche dai membri della famiglia sulle sue scelte di vita.

“La mia famiglia non l’ha mai approvata e l’ha ritenuta disgustosa fin dall’inizio. Mia sorella non mi parla e uno dei motivi è perché partecipo all’urinoterapia”.

Il dottor Jeff Foster ha dichiarato riguardo il regime di Harry che: “L’urina è un prodotto di scarto che contiene circa il 90% di acqua. Il resto è ammoniaca e sali, alcuni batteri e altri prodotti di scarto. Non sono noti benefici per la salute legati al bere o allo strofinare sul proprio corpo l’urina propria o altrui”.

Il medico aggiunge: “Assumerla per via orale è pericoloso: può effettivamente accelerare il processo di disidratazione e portare all’introduzione nell’organismo di batteri. I prodotti di scarto sono rifiuti per un motivo”.

LEGGI ANCHE: Vladimir Putin ha il morbo di Parkinson?