Bassetti minacciato di morte dai NoVax, indagini in corso

Lo ha riferito lo stesso infettivologo genovese Matteo Bassetti su Facebook dopo lo scontro da Giletti con il medico Amici.

«Le mie posizioni sui vaccini e il mio contradditorio rispetto alle idiozie formulate da un ciarlatano durante una trasmissione televisiva, hanno portato un importante traffico sulla mia pagina Fb e Ig. Nelle ultime 48 ore ho ricevuto insulti di ogni tipo, minacce alla mia persona e persino minacce di morte».

Lo ha riferito l’Infettivologo genovese Matteo Bassetti stamani su Facebook in seguito a un confronto sull’utilità dei vaccini andato in onda a a Non è l’Arena su La7, la trasmissione condotta da Massimo Giletti.

«Ogni singolo messaggio è stato inviato alla Polizia Postale e alla Digos per le indagini del caso. I responsabili saranno perseguiti a norma di legge. Chiunque deciderà liberamente di continuare sarà prima denunciato alle forze dell’ordine e poi bannato da tutti i miei spazi social. Questo è il risultato delle posizioni anti-scientifiche e delle affermazioni idiote di pseudo-colleghi che meriterebbero immediati provvedimenti da parte delle istituzioni», ha aggiunto.

Il riferimento è al medico di base Mariano Amici che, durante la trasmissione di Giletti, ha dichiarato l’inattendibilità del tampone diagnostico per il Covid-19 perché positivo anche ai kiwi.

LEGGI ANCHE: Covid-19, Bassetti: “Luce in estate con i vaccini agli ultra 80enni”