A 10 anni muore per il morso di un serpente a scuola

In India una bambina di dieci anni è morta per il veleno di un serpente che l'ha morsa in una scuola governativa del Kerala, nel distretto di Wayanad.

Una bambina di dieci anni è morta per il veleno di un serpente che l’ha morsa in una scuola governativa del Kerala, nel distretto di Wayanad, in India.

Secondo i racconti delle compagne di classe e dei suoi familiari, le insegnanti si sono rifiutate di portarla immediatamente all’ospedale, sostenendo che i puntini rossi di cui Shahla Sherin si lamentava fossero soltanto un graffio.

Shala si era ritrovata con un piede intrappolato in una fessura del pavimento, e, una volta liberatasi, aveva notato i due puntini sospetti.

Come riportato dall’Ansa, il padre, avvisato dell’incidente, ha raggiunto la ragazzina mezz’ora dopo e l’ha portata in un clinica ma ormai era troppo tardi per salvarla.

In India i morsi dei serpenti risultano spesso mortali per il ricorso tardivo alle cure e per la mancanza endemica di dosi di antidoto negli ambulatori delle aree rurali.

LEGGI ANCHE: Il dramma di Fernanda Lessa: “Bevevo 3 litri di vino al giorno”.

Da VoceControCorrente: Riceveva foto di cani da tutto il mondo: morta bimba di cancro.