9 prodotti vietati perché fanno male alla salute

Ecco un elenco di cose che sono presenti negli scaffali dei negozi in alcuni Paesi e vietate in altri.

0
salmone

Hai mai davvero pensato a quello che compriamo al supermercato? Spesso ci fidiamo delle pubblicità del produttore, della popolarità di un prodotto e del bellissimo pacchetto senza nemmeno pensare agli orrori che possono essere nascosti al suo interno.

Ecco un elenco di cose che sono presenti negli scaffali dei negozi in alcuni paesi e vietate in altri.

Kinder sorpresa

Questo prodotto, amato da molte persone, fu bandito dagli Stati Uniti nel 1938. I funzionari governativi, infatti, proibirono la vendita di prodotti contenenti un elemento non commestibile. E poiché le sorprese potevano rappresentare un rischio di soffocamento, l’importazione delle uova di cioccolato è stata sempre soppressa. Tuttavia, 5 anni fa, i produttori sono riusciti a eludere la legge e tornare sul mercato statunitense.

Coloranti artificiali

Negli ultimi 50 anni, il numero dei coloranti chimici utilizzati è aumentato del 500%, arrecando molti danni alla nostra salute. Questi additivi causano l’iperattività e possono anche sviluppare un’allergia o aumentare il rischio di contrarre il cancro. Ecco perché alcune tinture artificiali nei prodotti esportati in Europa vengono completamente rimosse dal prodotto o sostituite da quelle naturali.

Pollo con antibiotici

L’esportazione di pollo dalla più grande azienda americana di produzione di carne, Tyson Foods, è vietata in Europa, Russia, Norvegia e Australia. È successo dopo che il mondo ha scoperto che Tyson ha iniettato antibiotici, steroidi, farmaci antinfiammatori e ketamina nel pollame. Dopo l’annuncio, i rappresentanti dell’azienda hanno promesso di escludere l’uso di tali sostanze, cosa che è avvenuta nel settembre dello scorso anno.

OGM

Più della metà dei paesi europei ha vietato i prodotti OGM (Organismi Geneticamente Modificati) nel 2015 per motivi che includono allergenicità, tossicità e diminuzione del valore nutrizionale dei prodotti. È importante sapere che non solo frutta e verdura possono essere modificati geneticamente ma anche prodotti di origine animale.

Bromato di potassio

Hai mai sentito parlare di bromato di potassio? Con il suo aiuto, il pane rimane morbido e bello a lungo come se fosse stato appena sfornato. Ma il bromato di potassio può causare mal di testa, eruzioni cutanee e problemi di digestione. Sfortunatamente, si trova nella maggior parte dei tipi di pane commerciale. È vietato in Canada, Cina e Unione Europea.

Salmone d’allevamento

Il salmone allevato è vietato in Australia e Nuova Zelanda. Il problema è che questi pesci allevati sono sottoposti a una dieta speciale e rigida che include antibiotici ed elementi per aumentare l’apporto calorico.

Cibo con grassi sostitutivi

L’olestra è un grasso sintetico e il numero di calorie che contiene è zero. Viene spesso utilizzato nelle patatine senza grassi contrassegnate con la parola “Light”. Si ritiene che questa sostanza chimica causi molte conseguenze negative per il corpo, incluso un cattivo assorbimento delle vitamine essenziali. Gli alimenti contenenti olestra sono completamente vietati in Canada e in Europa.

Commenti