7 cibi che il nostro fegato detesta: la lista

Quali sono i cibi che dovremmo evitare per non danneggiare il nostro fegato? O almeno limitarci nel consumo? La lista.

cibi-da-evitare-fegato-ingrossato

Quali sono i cibi che dovremmo evitare per non danneggiare il nostro fegato? O almeno limitarci nel consumo?

Caffè e tè

Photo by Emre Gencer on Unsplash

Gli effetti del caffè o del tè sul fegato dipendono fortemente dalle quantità ingerite e dalla persona. In effetti, consumare una piccola quantità di caffeina ha un impatto completamente benigno e due tazze al giorno non arrecano problemi di salute a lungo termine. Di più, però, può causare danni.

Patatine fritte

Come tutti i cibi fritti, le patatine fritte fanno male alla salute del fegato. Meglio preferire la cottura a vapore e accompagnarle con le verdure.

I cereali trasformati

Riso bianco, pasta bianca e il pane tradizionale… I cosiddetti cereali “lavorati” dovrebbero essere evitati per il fegato. Si raccomanda di optare, invece, per i cereali integrali ricchi di fibre che fanno bene al nostro organo.

La carne grassa

Per essere digerita dallo stomaco, la carne richiede molta bile. Ed è il fegato che si occupa della sua produzione. Più carne mangiamo, più il fegato lavora fino a sovraccaricarlo. Inoltre, i grassi consumati in eccesso finiscono nelle cellule del fegato. Questo può portare a malattie come la displidemia. Infine, un consumo eccessivo di carne può portare a una disfunzione nell’assorbimento del ferro che in alcuni casi porta alla cirrosi.

Zuppe liofilizzate

Tutte le zuppe liofilizzate in bustina dovrebbero essere evitate, perché contengono molti additivi e sale. Tanto vale optare per una buona zuppa fatta in casa…

Formaggio

Il formaggio è troppo grasso per il fegato. Meglio, a fine pasto, scegliere la frutta…

LEGGI ANCHE: Perché è importante mangiare la banana