6 motivi per cui mangiare alghe è una buona idea

Le alghe sono verdure di mare, piene di vitamine e minerali che ringiovaniscono la pelle, rimuovono l'acne, prevengono diverse malattie e molto altro ancora.

0
alghe

Le alghe sono verdure di mare, piene di vitamine e minerali che ringiovaniscono la pelle, rimuovono l’acne, prevengono diverse malattie e molto altro ancora.

Molti di noi le conoscono come ingrediente che apporta una consistenza e un sapore unici agli alimenti. Tuttavia, pochi sono consapevoli dei benefici che porta alla pelle e al resto del corpo.

CONTRO L’INVECCHIAMENTO DELLA PELLE

Le alghe sono ricche di antiossidanti e sono ottime per stimolare la produzione di collagene, che aiuta a rigenerare le cellule della pelle e moltiplica la produzione di elastina, una proteina che contribuisce alla compattezza e all’elasticità della pelle.

ELIMINANO L’ACNE

Le alghe impediscono ai batteri di crescere e accumularsi sulla pelle. Se si sceglie una crema idratante contenente alghe, si aiuta a mantenere la pelle traslucida e levigata.

COMBATTONO LA CELLULITE

Le alghe si trovano in molti prodotti anticellulite perché favoriscono il flusso sanguigno, la circolazione linfatica e la vasodilatazione localizzata.

DISINTOSSICANO IL CORPO

Le alghe hanno una composizione simile al sangue umano, rendendolo un eccellente disintossicante. Le sue funzioni comprendono l’alcalinizzazione del sangue, la stabilizzazione dei livelli di zucchero nel sangue, la pulizia del sistema linfatico e la stimolazione della funzionalità renale ed epatica.

PROMUOVONO LA CRESCITA DEI CAPELLI

Grazie alla loro composizione, contenente diversi minerali e vitamina E, le alghe stimolano la produzione di cheratina, donano lucentezza ed elasticità al cuoio capelluto, nutrono i follicoli piliferi per favorire la crescita e prevengono la caduta dei capelli.

PREVENGONO ALCUNE MALATTIE

Le alghe sono ricche di antiossidanti, fibre e fitosteroli, ovvero sostanze nutritive che sono raccomandate nel trattamento di malattie cardiovascolari, problemi di colesterolo, ipertensione e diabete di tipo 2.

Inoltre, alcune ricerche hanno rivelato che se si consumano alghe in maniera regolare, si avrà meno probabilità di sviluppare il cancro al seno (a causa della sua alta concentrazione di iodio e selenio).

Esistono diversi tipi di alghe adatti al consumo umano, come Wakame, Kombu, Nori e Dulse. Quindi, scegliamo quelle che ci piacciono di più e non esitiamo a includerli nell’alimentazione quotidiana.

Commenti