6 alimenti da evitare se vuoi mantenere ‘pulite’ le arterie

L'alimentazione è fondamentale per mantenere il cuore sano. Ecco alcuni consigli.

0

Quando si tratta della salute del cuore, dovresti già sapere che mangiare sano ed evitare il cibo spazzatura è un buon punto di partenza ma può essere più complicato di quanto pensi.

Molti cibi che ci piacciono, anche quelli salutari, potrebbero danneggiare il muscolo cardiaco. Perciò è importante sapere quali sono i cibi che bisogna evitare e il perché.

Brightside.me ha riportato una lista di alimenti che non vanno mangiati (o consumati con moderazione) se si vuole dare una ‘ripulita’ alle arterie.

Carne rossa

La carne rossa, che si riferisce alla carne di colore rosso quando è cruda, come il manzo o l’agnello, non fa bene al cuore. Uno studio ha scoperto che le persone che consumano carne rossa ogni giorno presentano alti livelli di N-ossido di trimetilammina, una sostanza chimica legata alla cardiopatia. Altri ricercatori hanno anche trovato una connessione tra il mangiare regolarmente carne rossa e l’essere a rischio di infarto o ictus.

Verdure e zuppe in scatola

Le verdure e le zuppe in scatola sembrano un modo conveniente per aggiungere più verdure all’alimentazione ma spesso contengono troppo sale aggiunto, specialmente se unite a salse o a brodi. Troppo sale, infatti, aumenta la pressione sanguigna, che riduce la quantità di ossigeno che va al cuore e può portare anche a un infarto. Molti dei conservanti usati in questi prodotti in scatola possono essere dannosi e un popolare additivo per le zuppe, il glutammato monosodico, è stato associato alle palpitazioni cardiache.

Pasti surgelati

I pasti surgelati sono convenienti, economici e spesso a basso contenuto di calorie. Tuttavia, molti cibi surgelati hanno livelli alti di sodio, spesso usati per aromatizzare il cibo, oltre a un conservante. Le persone dovrebbero mangiare circa 2000 milligrammi di sodio al giorno ma molte cene surgelate ne contengono la metà in un singolo pasto.

Salumi

Le carni stagionate, conservate o aromatizzate con il sale aggiunto, in genere, contengono troppo grasso saturo e possono aumentare i livelli de colesterolo. Anche se esistono opzioni a basso contenuto di grassi, i salumi in genere non sono sani per il cuore a causa dei loro livelli alti di sale.

Crema per caffè

I caffè in crema contengono spesso oli parzialmente idrogenati, una fonte di grassi trans che possono aumentare i livelli del colesterolo. In generale, se non piace il caffè nero, il latte è un’opzione più salutare. L’aggiunta di latte a base vegetale è di solito una buona alternativa al caffè in crema.

Prodotti da forno

In generale, i dolci dovrebbero essere goduti con moderazione ma i prodotti da forno, come le torte, possono essere problematiche a causa dei grassi trans. Uno studio, tra l’altro, ha rilevato una correlazione tra la cardiopatia e gli acidi grassi trans. Molti prodotti da forno, poi, sono aromatizzati con lo zucchero, che può ‘stressare’ il cuore se consumati in eccesso. Lo zucchero nel cibo può anche contenere il glucosio 6-fosfato che può ridurre le funzioni cardiache fino a portare allo scompenso.

Commenti