5 segnali del corpo che dicono che stai invecchiando precocemente

Gli scienziati sostengono che il tasso di invecchiamento del corpo dipende principalmente da molti fattori esterni e non del tutto dall'ereditarietà. Ecco cosa è meglio sapere.

0
invecchiamento

Gli scienziati sostengono che il tasso di invecchiamento del corpo dipende principalmente da molti fattori esterni e non del tutto dall’ereditarietà. La genetica contribuisce, infatti, solo per il 20%. Gli studi hanno dimostrato che ci sono casi in cui i corpi delle persone invecchiano tre volte più velocemente di quanto dovrebbero.

L’età biologica si riflette nel nostro aspetto. Quindi, i coetanei a volte sembrano molto più vecchi o più giovani di quanto non siano in realtà.

Ecco 6 segni del corpo, che potrebbero indicare che state invecchiando troppo velocemente.

DISTURBI DEL SONNO

I disturbi del sonno non sono associati all’invecchiamento ma ci sono alcuni fattori che accompagnano il processo e portano a conseguenze spiacevoli.

Lo spostamento dell’orologio biologico e la sensibilità al sonno sono considerati cambiamenti normali dopo 60 anni. Sono associati a un aumento di cortisolo che contribuisce all’ansia notturna. Ma, se hai disturbi del sonno in età precoce, può anche indicare un invecchiamento accelerato del corpo.

Cosa fare:

Il nuoto e lo yoga contribuiscono ad attenuare i risultati dello stress. Ti consigliamo, inoltre, di astenersi dal guardare la TV e di utilizzare lo smartphone prima di andare a letto. Invece, leggi un libro.

[amazon_link asins=’B07BR6S2GW,B010FV219G,B01JH2CRQ6,B00ZFOB4BK,8869872688,B01MTCIU4B,B00VXDZJ4A,B01MSMCN13′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4db69652-a5e7-11e8-a2a8-3547a9405c1f’]

CAPELLI FRAGILI E CADUTA DEI CAPELLI

Un adulto sano perde fino a 130 capelli al giorno. Ma se ne perdi di più, è necessario consultare un medico. Questo problema può essere un messaggio circa la distorsione del funzionamento dell’organismo.

Di solito, la calvizie precoce riflette lo squilibrio ormonale. Con il rapido invecchiamento, una notevole perdita di peli può essere osservata anche in altre parti del corpo.

Cosa fare:

Scegli uno shampoo adatto al tuo tipo di capelli; proteggi la testa mentre sei al sole; aggiungi prodotti ricchi di acidi grassi omega-3 all’alimentazione.

[amazon_link asins=’B009AYB4WA,B00SD9MGIO,B01HDFICVI,B01GORKB0Q,B00S9LRTIS,B01BFIHWDS,B06XFVHNBQ,B014J4RHEO,B01FKL17SW’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7d9909ef-a5e7-11e8-bcf5-7fe9274b6937′]

CICLO MESTRUALE IRREGOLARE

I disturbi mestruali possono portare alla menopausa precoce. La menopausa si verifica nelle donne di età compresa tra i 46 e i 54 anni. Se avviene prima, questo può indicare un invecchiamento precoce degli organi interni. I primi sintomi della menopausa comprendono anche l’insonnia e gli sbalzi d’umore improvvisi.

Cosa fare:

Andare dal ginecologo per una visita. Non dimenticare di assumere vitamine e di reagire tempestivamente a qualsiasi cambiamento nel corpo.

[amazon_link asins=’B01ALI1NQA,8868203235,B01MUCVLGX,B01MQXJ0DB,B00XU8EF0K,B079NHXLYS,B01C2XPXJU,B00S9LOILY’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b98ca21f-a5e7-11e8-b5c3-d92cb8cb59b8′]

PELLE SECCA

I primi segni dell’invecchiamento cutaneo cominciano ad apparire dopo 25 anni. Nel tempo, questi cambiamenti diventano più visibili. L’invecchiamento precoce della pelle può anche essere associato a un invecchiamento corporeo più marcato rispetto a persone di età simile.

Macchie pigmentate, secchezza, desquamazione visibile e rughe sono spesso il risultato delle patologie del sistema endocrino. Oltre allo squilibrio ormonale, le condizioni della pelle possono essere influenzate negativamente dallo stress, dalla mancata applicazione dei prodotti per la protezione solare e da un’alimentazione scorretta.

Cosa fare:

Mantieni la tua alimentazione equilibrata e mangia abbastanza frutta e verdura, così come cibi ricchi di grassi insaturi (semi, oli vegetali, noci).

[amazon_link asins=’B01L5FUEZE,B018SC2D4W,B072MMS86H,B01M0A8ATE,B012GXAU2Q,B00UFS2D0C,B00K2O3NV2,B008KL09BG,B01CAN8ARY’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e84b7db3-a5e7-11e8-bee6-edc0854271ca’]

DEBOLEZZA FISICA

Fare escursioni, salire le scale e altri tipi di attività quotidiane sono difficili? Questo può essere associato sia a una forma fisica pessima che all’invecchiamento accelerato del corpo.

È noto che dopo i 40 anni il volume muscolare comincia gradualmente a diminuire. Tali cambiamenti si riferiscono a processi naturali che possono essere rallentati con l’esercizio fisico regolare.

Cosa fare:

Scegli il tipo di allenamento che preferisci, come la bicicletta o lo yoga. Nella vita di tutti i giorni, cerca sempre di fare più attività fisica, scegliendo di salire le scale invece di prendere l’ascensore, ad esempio.

Commenti