5 rimedi naturali per curare la fibromialgia

Solitamente i trattamenti standard per la fibromialgia includono antidolorifici, antidepressivi e farmaci antiepilettici. Questi possono aiutare a ridurre sintomi come dolore, affaticamento e insonnia.

Per alcune persone, tuttavia, questi farmaci potrebbero non fornire la soluzione perfetta.

Fibromialgia, i 5 rimedi naturali

Un rapporto di ricerca della Fondazione Jesse e Julie Rasch ha affermato che a volte i trattamenti farmacologici sono inefficaci. Possono anche causare effetti collaterali che li rendono difficili da mantenere.

Gli autori hanno concluso che l’approccio migliore è combinare i trattamenti farmacologici con altri tipi di terapie non farmacologiche o “complementari”. Ecco alcune delle possibilità.

1. Yoga

Diversi studi suggeriscono che lo yoga può aiutare ad alleviare i sintomi della fibromialgia. I ricercatori della rivista PainTrusted Source hanno collegato lo yoga a livelli più bassi di dolore correlato alla fibromialgia tra i partecipanti.

Un altro studio pubblicato sul Journal of Pain Research ha trovato risultati simili. Le donne con fibromialgia che hanno seguito una lezione di yoga di 75 minuti due volte a settimana per otto settimane hanno riportato meno dolore alla fine dello studio. Avevano anche livelli più bassi di cortisolo, l’ormone dello stress, nel sangue.

2. Meditazione

La meditazione può cambiare il modo in cui il cervello elabora i segnali di dolore? Il reumatologo australiano Dr. Daniel Lewis la pensa così. Suggerisce che la meditazione può cambiare il modo in cui funziona il cervello, aiutando a migliorare i sintomi della fibromialgia.

Una revisione della ricerca pubblicata su Current Pain and Headache Reports ha anche trovato prove che la meditazione può alleviare il dolore correlato alla fibromialgia. Può aiutare a calmare la mente e rilassare il corpo, favorendo un profondo riposo e rilassamento. A sua volta, questo può aiutare il tuo corpo a guarire se stesso.

3. Agopuntura

agopuntura

L’agopuntura è un’antica forma di medicina tradizionale cinese. Aghi molto sottili vengono inseriti nella pelle in diversi punti del corpo. È usata per trattare una varietà di condizioni.

Un articolo pubblicato nel database Cochrane di revisioni sistematiche suggerisce che potrebbe aiutare a curare la fibromialgia. Gli autori hanno esaminato nove studi con un totale di 395 partecipanti. Hanno trovato alcune prove che l’agopuntura può aiutare a migliorare il dolore e la rigidità.

4. Tai chi

Il Tai Chi è un’antica pratica cinese. Si tratta di muovere il corpo lentamente e delicatamente attraverso una serie di pose. Ha mostrato un certo potenziale per i sintomi della fibromialgia.

Uno studio riportato sul New England Journal of Medicine ha trovato risultati promettenti. I partecipanti con fibromialgia hanno preso parte a una lezione di tai chi di 60 minuti o a una lezione di educazione al benessere e stretching.

Hanno frequentato queste classi due volte a settimana per 12 settimane. Coloro che hanno praticato il tai chi hanno sperimentato miglioramenti nel dolore, nella qualità del sonno, nella depressione e nella qualità della vita. I benefici erano ancora evidenti 24 settimane dopo.

5. 5-HTP

Il 5-idrossitriptofano (5-HTP) è un amminoacido naturale. Aiuta il tuo corpo a produrre serotonina. Questa sostanza chimica aiuta a regolare il tuo umore.

Secondo una recensione pubblicata su Rheumatology International, gli studi suggeriscono che il 5-HTP può aiutare a migliorare i sintomi della fibromialgia. Può aiutare ad alleviare il dolore, la rigidità mattutina, l’affaticamento e l’ansia. Sono necessarie ulteriori ricerche, ma gli scienziati ritengono che funzioni in modo simile agli antidepressivi.