5 alimenti che causano i capelli grassi

Per contrastare i capelli grassi bisognerebbe diminuire il consumo di alimenti. Ecco quali.

0
capelli-grassi

Quando dobbiamo fare i conti con i capelli grassi, di solito finiamo per usare shampoo speciali, nascondere i capelli nelle code di cavallo o lavarli molto spesso. Ci sono, però, altri rimedi, come evitare di mangiare alcuni alimenti.

Zucchero

Gli ormoni sono i messaggeri del corpo che aiutano a controllare quasi tutti i processi dell’organismo. Ecco perché è importante mantenerli in equilibrio e lo zucchero non è certo di aiuto. Lo zucchero, infatti, fa l’inverso: contribuisce allo squilibrio ormonale. Ecco perché, invece di dare una mano, esso colpisce i processi infiammatori nel corpo e aumenta i livelli di zucchero nel sangue, stimolando le ghiandole a produrre più sebo.

Carboidrati raffinati

Esitono i carboidrati buoni (o complessi) e i carboidrati cattivi (o semplici). I carboidrati raffinati fanno parte del secondo gruppo. Unesempio di un cibo raffinato a base di carboidrati è il pane: il pane bianco fatto di cereali raffinati è più morbido del pane integrale. Pertanto, i cereali raffinati sono quelli che vengono lavorati dai produttori perché più morbidi e meno pesanti.

Tuttavia, i carboidrati fanno sì che le ghiandole sebacee producano sebo in eccesso, dando luogo al cuoio capelluto grasso.

Cibi fritti

Qualsiasi cibo fritto sovraccarica il nostro corpo di sebo perché sovrastimola le ghianche che lo producono.

Prodotti a base di latte

Per quanto strano possa sembrare, i latticini possono essere incolpati per la produzione di sebo in eccesso. Ciò perché i prodotti caseari, come latte, burro e formaggio, vengono digeriti dal corpo come oli e grassi, lasciano i capelli ‘appicicosi’ e contribuendo alla comparsa dell’acne sul volto. Inoltre, i latticini contengono componenti associati a una quantità eccessiva di testosterone ormonale che influisce sulla produzione del sebo in eccesso.

Sale

Un consumo eccessivo di sale porta a gonfiore, borse sotto gli occhi, forfora e disidratazione generale del corpo. L’ultimo punto spinge l’organismo a produrre più sebo per contrastare la mancanza d’acqua. Ancora una volta, tutto questo finisce per causare capelli appiccicosi e unti.

Commenti