4 metodi naturali per ridurre l’ipertensione (la pressione alta)

L'ipertensione può avere gravi conseguenze per la salute. Oltre ai farmaci, esistono metodi naturali ed efficaci per ridurre la pressione.

0

L’ipertensione è una malattia caratterizzata da una pressione sanguigna anormalmente elevata sulla parete arteriosa che può causare gravi danni alla salute: insufficienza cardiaca, problemi cardiaci, problemi renali, ecc. L’ipertensione, comunque, può essere alleviata anche con metodi naturali, di facile applicazione.

Controlla il tuo stress

Lo stress è un fattore che può aggravare la pressione alta. In questo caso si può eseguire la ‘coerenza cardiaca‘, la cui efficacia è stata dimostrata da vari studi.

Cosa fare: da seduti stare con la schiena dritta e inspirare tramite il naso per 5 secondi. Fare una piccola pausa e poi espirare per altri 5 secondi, concentrandosi sul respiro. Tre volte al giorno questo esercizio bilancia il cortisolo, l’ormone dello stress.

Fai sport

L’attività fisica aumenta la capacità del cuore di contrarsi meglio, incrementando la capacità dei vasi sanguigni di dilatarsi. Conseguenza: la pressione sanguigna scende. Da preferire gli sport di resisenza, come corsa, nuota e ciclismo.

Riduci il sale

L’ipertensione è spesso collegata a un’assunzione eccessiva di sale perché trattiene l’acqua dalle cellule, causando un aumento del volume del sangue e quindi un incremento della pressione sanguigna. Consiglio: massimo sei grammi di sale al giorno.

Limita il tabacco e l’alcol

L’alcol provoca la contrazione dei vasi sanguigni, aumentando la pressione sanguigna sulle pareti arteriose. La tensione aumenta e le calorie dell’alcool fanno ingrassare, incrementando l’ipertensione. Per quanto riguarda il tabacco, provoca un aumento della pressione sanguigna che accelera l’invecchiamento delle arterie. Di conseguenza, limitare l’uso di alcol e tabacco è un modo semplice per ridurre efficacemente l’ipertensione.

Commenti