10 benefici per la salute del melograno

La melagrana è il frutto del melograno ed è presente dall'Iran alla zona himalayana dell'India settentrionale, nel Caucaso e nella Macchia mediterranea.

0

La melagrana è il frutto del melograno ed è presente dall’Iran alla zona himalayana dell’India settentrionale, nel Caucaso e nella Macchia mediterranea.

In diverse religioni e culture ha assunto un forte significato simbolico.

Ecco alcuni dei potenziali benefici di questo frutto:

ANTIOSSIDANTE

I semi di melograno assumono la loro vibrante tonalità rossa dai polifenoli. Queste sostanze chimiche sono dei potenti antiossidanti.

Il succo di melograno contiene livelli più elevati di antiossidanti rispetto alla maggior parte degli altri succhi di frutta. Gli antiossidanti contenuti nel succo di melograno possono aiutare a rimuovere i radicali liberi, proteggere le cellule dai danni e ridurre l’infiammazione.

VITAMINA C

Il succo di un singolo melograno ha più del 40% del fabbisogno giornaliero di vitamina C.

La vitamina C può essere scomposta quando pastorizzata. Quindi, meglio optare per il succo di melograno fatto in casa o fresco per ottenere il massimo dal frutto.

PREVENZIONE DEL CANCRO

Il succo di melograno ha recentemente fatto colpo quando i ricercatori hanno scoperto che potrebbe aiutare a fermare la crescita delle cellule del cancro alla prostata. Nonostante numerosi studi sugli effetti del succo sul cancro alla prostata, i risultati sono ancora preliminari.

Non ci sono stati, invece, studi a lungo termine sugli esseri umani che dimostrano che il succo di melograno prevenga il cancro o riduce il rischio. Tuttavia, aggiungerlo all’alimentazione on può che fare bene. Finora, ci sono stati risultati incoraggianti negli studi, e ora sono in corso studi più ampi.

PROTEZIONE DALL’ALZHEIMER

Si ritiene che gli antiossidanti presenti nel succo possano bloccare la progressione del morbo di Alzheimer e proteggano la memoria.

DIGESTIONE

Il succo di melograno può ridurre l’infiammazione nell’intestino e migliorare la digestione.

Può essere utile per le persone con il morbo di Crohn, colite ulcerosa e altre malattie infiammatorie intestinali.

Mentre ci sono credenze e ricerche contrastanti sul fatto che il succo di melograno aiuti o peggiori la diarrea. Molti medici raccomandano di evitarlo fino a quando non ci si sente meglio e i sintomi si sono attenuati.

ANTI INFIAMMATORIO

Il succo di melograno è un potente anti-infiammatorio a causa della sua alta concentrazione di antiossidanti. Può aiutare a ridurre l’infiammazione in tutto il corpo e prevenire lo stress ossidativo.

ARTRITE

I flavonoli contenuti nel succo di melograno possono contribuire a bloccare l’infiammazione che contribuisce all’artrosi e al danno della cartilagine. Il succo viene attualmente studiato per i suoi potenziali effetti sull’osteoporosi, l’artrite reumatoide e altri tipi di artrite e infiammazione delle articolazioni.

MALATTIE CARDIACHE

Il succo di melograno è considerato uno dei più benefici per il cuore. Sembra che protegga il muscolo cardiaco e le arterie.

Piccoli studi hanno dimostrato che il succo migliori il flusso sanguigno e impedisca alle arterie di diventare rigide e spesse. Può anche rallentare la crescita della placca e l’accumulo di colesterolo nelle arterie. Ma il melograno può reagire negativamente con i farmaci per la pressione sanguigna.

Bisogna assicurarsi di parlare con il medico prima di prendere il succo.

PRESSIONE SANGUIGNA

Bere succo di melograno al giorno può anche aiutare a ridurre la pressione sanguigna sistolica. Ma ulteriori studi devono essere fatti per determinare se il succo di melograno può ridurre la pressione sanguigna complessiva a lungo termine.

ANTIVIRALE

Tra la vitamina C e altri nutrienti immuno-stimolanti come la vitamina E, il succo di melograno può prevenire la malattia e combattere l’infezione. I melograni hanno anche dimostrato di essere antibatterici e antivirali nei test di laboratorio. Sono stati studiati per gli effetti su infezioni e virus comuni.