Quanti anni vivono i gatti? Ecco la risposta

Con una corretta cura e un'adeguata alimentazione, con visite veterinarie regolari, un gatto tenuto in casa può vivere molto tempo. Ecco quanto.

0
384
gatto

Con una corretta cura e un’adeguata alimentazione, con visite veterinarie regolari, un gatto tenuto in casa può vivere fino a 21 anni o oltre.

L’età media dei gatti è, comunque, di 12 – 15 anni. Ciò ovviamente al netto di incidenti e gravi malattie.

I gatti, invece, che vivono all’aperto di solito non arrivano a vivere l’età media per via di incidenti stradali, combattimenti con altri gatti, atti intenzionali di violenza, avvelenamento (accidentale o intenzionale), malattie contagiate da altri gatti, ecc.

Negli ultimi anni, comunque, la vita dei gatti (e dei cani) è raddoppiata, come dimostrato da una ricerca pubblicata sulla rivista Science nel dicembre 2015.

“Gli stessi fattori che permettono all’uomo di vivere più a lungo possono essere applicati agli animali domestici”, ha osserva il biogerontologo João Pedro de Magalhaes, dell’Università britannica di Liverpool.

La vita domestica, comunque, espone gli animali domestici ai rischi di obesità, inquinanti e cancerogeni, proprio come per gli esseri umani.

“Forse tra un millennio potremo avere cani che vivono fino a 300 anni“, ha affermato de Magalhaes, battendo record come quelli del gatto texano Creme Puff, per esempio, che vanta 38 anno.

Commenti