Vuoi partire questa estate? Cosa devi sapere prima di metterti in viaggio

Due medici sono stati intervistati a Healthline e hanno dato alcune raccomandazioni da conoscere prima di mettersi in viaggio.

Molti di noi non vedono l’ora di viaggiare questa estate, l’utilizzo del Green Pass renderà il passaggio da una regione all’altra più sicuro, tuttavia ci sono delle cose che devi sapere prima di partire, parlano gli esperti.

Le raccomandazioni prima di partire

Le ferie estive sono ambite da molti e tanti, ma proprio tanti non fanno altro che pensare a come pianificare il loro prossimo viaggio in vista delle riaperture e della ‘libera’ (per così dire) circolazione.

Ciascuno di noi vorrebbe un viaggio spensierato e privo di preoccupazioni, tuttavia non è possibile accontentare questo desiderio in quanto bisognerà, comunque, non abbassare la guardia.

Healthline ha parlato con due medici per ottenere risposte su ciò che è necessario sapere sui viaggi estivi e sulle precauzioni per il Covid-19.

  1. Cosa dovrebbero considerare le persone prima di viaggiare quest’estate?

La prima cosa che le persone dovrebbero considerare quando viaggiano è lo stato del vaccino“, ha affermato il dott. Jarod Fox, esperto di malattie infettive presso l’Orlando Health in Florida.

Se completamente vaccinati, il che significa una o due dosi dei vaccini, viaggiare dovrebbe essere relativamente sicuro“, ha detto Fox.

La prossima cosa da considerare sono le condizioni di salute sottostanti, ha detto.

Ha spiegato che se hai una condizione respiratoria cronica o obesità, potresti voler essere cauto, perché se prendi il Covid-19 hai maggiori probabilità di avere complicazioni.

L’ultima cosa da considerare è se ci saranno membri non vaccinati nel tuo gruppo di viaggio, inclusi bambini o altre persone che non possono ricevere il vaccino per un motivo particolare“, ha affermato. Queste persone devono scrupolosamente fare attenzione a seguire tutte le norme igieniche e a mantenere la mascherina anche in presenza di vaccinati.

2. Quali sono alcune attività sicure per le famiglie con bambini non vaccinati?

Fox ha affermato che se altri membri della famiglia vengono vaccinati, i bambini non vaccinati dovrebbero essere in grado di partecipare in sicurezza alla maggior parte delle attività, soprattutto se all’aperto.

I bambini, per la maggior parte, sono stati risparmiati dai gravi esiti dell’infezione da Covid-19, e se quelli intorno a loro vengono vaccinati, il rischio è ancora più basso di contrarre l’infezione“, ha spiegato.

Se rimarrai in un luogo affollato al coperto per un lungo periodo di tempo, allora potrebbe essere prudente far indossare ai bambini una mascherina se sono in grado di farlo; ma, a parte questo, procederei con i miei piani di viaggio senza troppe preoccupazioni se gli adulti fossero vaccinati“, ha aggiunto.

Lo zoo, i parchi giochi e le piscine locali sono tutte buone opzioni purché ci sia l’opportunità di prendere le distanze“, ha detto.

3. Perché dobbiamo continuare ad indossare le mascherine anche dopo essere stati vaccinati?

Le mascherine sono importanti anche quando vaccinati perché ci sono prove emergenti che gli individui vaccinati possono ancora essere infettati“, ha detto il dott. Conroy, medico di medicina d’urgenza presso l’Ohio State University Wexner Medical Center. “Abbiamo visto situazioni in cui gruppi di individui hanno sviluppato sintomi nonostante la vaccinazione“.

Per prevenire i casi è opportuno continuare ad indossare la mascherina, lavarsi le mani e distanziarsi da almeno 1 metro dagli altri in caso di folla.