Vertigini: sintomi, cause e rimedi naturali

Le vertigini sono un problema comune ma bisogna trattarle per prevenire guai alla salute. Ecco qualche consiglio utile.

0
vertigini

Le vertigini sono comuni nelle persone di 65 anni e oltre che possono avvertire la sensazione che la testa o l’ambiente circostante si muovano o girino.

Questa condizione può essere soggettiva o oggettiva. La vertigine soggettiva è quando avvertiamo che il corpo si sta muovendo. Mentre, la vertigine oggettiva è la sensazione che a muoversi sia il mondo.

Sintomi delle vertigini

Le persone con le vertigini hanno di solito questi sintomi:

  • Inclinazione;
  • Ondeggiamento;
  • Squilibrio;
  • Tendono in una sola direzione;
  • Mal di testa;
  • Sudorazione;
  • Nausea;
  • Vomito;
  • Suono nell’orecchio o perdita dell’udito;
  • Movimenti oculari normali o a scatti (nistagmo).

Questi sintomi possono andare e venire e possono durare da pochi minuti a qualche ora.

Cause delle vertigini

Alcuni fattori che possono causare le vertigini:

  • Riposo a letto prolungato;
  • Emicrania;
  • Traumi o ferite alla testa;
  • Assunzione di alcuni farmaci;
  • Effetti collaterai di un farmaco;
  • Sifilide;
  • Ictus;
  • Attacco Ischemico Transitorio;
  • Sclerosi Multipla;
  • Neuroma acustico (crescita benigna sul nervo vestibolare che attraversa l’orecchio);

Trattamento naturale per le vertigini

Anche se le vertigini non sono un problema serio, dovrebbero comunque essere trattate rapidamente per prevenire ulteriori problemi di salute. Ecco alcuni dei trattamenti naturali più efficaci che possono aiutare da Drfarrahmd.com.

Tè allo zenzero

Vari studi hanno dimostrato che la radice dello zenzero è un rimedio efficace per le vertigini. Basta riporre qualche radice di zenzero in acqua bollente per 5 minuti. Opzionalmente, si può aggiungere del miele crudo per un gusto migliore. Si consiglia di bere due tazze per ottenere i risultati desiderati.

Mandorle e latte

Le mandorle sono ricche di vitamina B ed E, che possono aiutare a sentirci sani e pieni di energia.. Immergere una manciata di mandorle in acqua durante la notte. Poi al mattino, macinare queste mandorle e aggiungerle ad un bicchiere di latte caldo.

Citronella

Bere tè alla citronella può aiutare ad alleviare la nausea e le vertigini. Basta preparare una tazza di tisana aggiungendo alcuni pezzi di citronella schiacciati.

Oltre a questi rimedi naturali, ci sono altri suggerimenti che possiamo seguire per aiutarci a gestire i sintomi delle vertigini;

  • Bilanciare il livello di zucchero nel sangue;
  • Controllare lo stress;
  • Attività fisica;
  • Consumare cibi anti-infiamattori, ricchi di antiossidanti.