Va in ospedale per un’otite, gli diagnosticano la meningite

È successo a Cecina, comune della provincia di Livorno.

0

Si è presentato al Pronto Soccorso perché lamentava un forte dolore agli orecchi ma gli è stata diagnosticata la meningite.

È successo ieri – mercoledì 15 agosto – a Cecina, comune della provincia di Livorno.

L’uomo, 71 anni, è stato poi trasferito al reparto malattie infettive dell’ospedale di Livorno.

[amazon_link asins=’B078VZK1QS,B008LVMB5M,B07CYQGP4W,B00NVMIO02,B00ABL33MA,B06XZYP5FW,B078QD6XXL,B00B6D02SU,B01H1R0K68′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ec64ab62-a161-11e8-9d02-19679e1836c8′]

La meningite diagnosticata non è contagiosa, per cui non è stata necessaria la profilassi per chi è entrato in contatto con il 71enne.

Le sue condizioni risultano stabili e non gravi.