Unghie: quanto crescono velocemente? Alcuni numeri

Tenere alla cura delle proprie unghie rappresenta un biglietto da visita per molte donne ma c'è una domanda a cui tante non sanno rispondere.

Foto di Harry Fichtner da Pixabay

Tenere alla cura delle proprie unghie rappresenta un biglietto da visita per molte donne ma c’è una domanda a cui tante non sanno rispondere. Se siete curiose, continuate nella lettura.

Crescita delle unghie

Ogni parte del proprio corpo ha rilevanza quando si tratta di prendersene cura e così vale anche per le unghie che possono essere trattate in vari modi dalla ricostruzione all’applicazione dello smalto semipermanente.

Che siano glitterate o meno, trattate in un modo piuttosto che in un altro le unghie ricrescono e la velocità con la quale lo fanno è da scoprire insieme a noi: tante di voi se lo saranno di certo chiesto più volte soprattutto quando sono corte e aspettate il momento della loro ricrescita per poterle decorare.

Prima di rispondere alla domanda è importante fare una premessa: la loro crescita varia da persona a persona e non ci può essere un’esattezza assoluta. Difatti, è l’età a giocare un ruolo importante così come l’alimentazione e la matrice.

Se fate mente locale e vi proiettate con il pensiero alla vostra infanzia, ricorderete che il ritmo di crescita era maggiore per poi diminuire con il passare degli anni.

Abbiamo parlato anche di matrice ungueale perché è la componente anatomica che costituisce la zona di crescita dell’unghia e un suo danneggiamento può arrestarne lo sviluppo (come una manicure troppo aggressiva).

In genere, l’unghia cresce più o meno velocemente e c’è una differenza tra quelle delle mani e quelle dei piedi.

Per parlare di cifre, in un mese potremmo indicare una media che va dagli 1,8 millimetri fino ad un massimo di 4,5 millimetri circa quindi, facendo un calcolo rapido, giornalmente cresce di circa 0,1 millimetro, quindi 0,7 millimetri a settimana.

Le unghie dei piedi crescono meno velocemente, circa un terzo di quelle delle mani; l’unghia del piede ricresce totalmente tra i 12 e i 18 mesi.

Potreste essere voi stesse, con alcune abitudini, a comprometterne una crescita lineare:

  • Avere il vizio di mangiarsi le unghie (soprattutto in caso di stress, agitazione, ansia).
  • Pulire casa utilizzando i detersivi senza guanti.
  • Non apportare le giuste vitamine al corpo tramite l’alimentazione.
  • Non avere un’igiene adeguata.
  • Non lasciarle respirare.
  • Aver contratto infezioni da funghi.
  • Non assumere sali minerali.
  • Utilizzo di smalti aggressivi.

Se volete far crescere le vostre unghie regolarmente, oltre a cambiare le abitudini, dovete introdurne di nuove come consumare latticini ricchi di calcio e vitamina D, bere tanta acqua per mantenerti idratata, applicare uno smalto nutritivo una volta alla settimana.