Tutti i benefici dell’Aloe come integratore

Una pianta che negli ultimi anni è salita agli onori della cronaca in quanto si ritiene che il gel in essa contenuto abbia una serie di effetti benefici. dall’accelerazione della guarigione delle ferite passando ad un miglioramento della circolazione sanguigna fino alla prevenzione della morte cellulare.

Ma l’aloe vera trova ampio uso anche nei mesi estivi, come rimedio per le scottature; oltre che come integratore alimentare, da assumere quindi per via orale con la finalità di avere determinati benefici. In particolare il succo di aloe vera, che come riporta il sito BenessereDonna.com è un integratore naturale che può avere effetti diretti anche per perdere peso (sul mercato si possono trovare spesso prodotti che vengono venduti come aloe vera slim, prodotto che non riscontra comunque pareri omogenei in rete).

I benefici dell’Aloe

Ecco perchè sempre più consumatori si rivolgono all’uso dell’aloe anche come integratore alimentare, da abbinare quindi ad un regime dietetico regolare. Ma quali sarebbero questi vantaggi? Partiamo da un presupposto: esistono due diverse tipologie di aloe, facenti capo ad altrettante specie.

  • Aloe Arborescens;
  • Aloe Vera.

La prima, l’aloe Arborescens, è quella che contiene il maggiore quantitativo di principi attivi e che quindi, potenzialmente, è in grado di garantire i maggiori benefici. Che parlando in termini concreti si traducono in proprietà antinfiammatorie e lenitive, con riferimento soprattutto all’intestino; proprietà cicatrizzanti, dato che l’aloe riesce ad avere effetti positivi per la sintesi del collagene; proprietà immunostimolanti, quindi di rafforzamento del sistema immunitario; e proprietà antibatteriche / antivirali, con riferimento particolare ad alcune tipologie di virus come ad esempio la Candida.

Il caso della perdita di peso

C’è poi la questione legata ai potenziali effetti di perdita di peso legati ad un utilizzo costante dell’aloe. Come si accennava prima, non ci sono studi scientifici che possano affermare questo effetto sebbene in rete si trovino spesso e volentieri prodotti che si promuovono come tali.
Il vantaggio può essere, casomai, legato a fattori correlati, che non hanno un impatto diretto sulla perdita di peso; si pensi ad esempio al fatto che l’aloe è utile come depurativo e lassativo, il che può andare incontro alle esigenze di chi vuole dimagrire.
Il consiglio comunque è sempre quello di evitare di impostare cure fai da te senza prima consultare un medico o un nutrizionista. L’aloe ha sì notevoli vantaggi, ma non è una pianta miracolosa.