Un bambino non deve mai dormire con i genitori: il dramma di una coppia

Un modo per mettere in sicurezza il bambino quando dorme c'è: non lasciare che dorma nello stesso letto con i genitori.

0
bambino

Uno dei peggiori incubi di ogni genitore è controllare il loro bambino addormentato e scoprire che non respira.

Secondo l’American Academy of Pediatrics, ogni anni nei soli Stati Uniti d’America si verificano circa 3.500 decessi infantili correlati al sonno.

La maggior parte di queste morti è causata da SIDS (Sindrome della morte improvvisa del lattante), soffocamento accidentale e strangolamento.

Un modo per ridurre il rischio che ciò non accada è non lasciare che il bambino dorma nello stesso letto con i genitori.

Prova di ciò è un dramma accaduto alcuni anni fa da una coppia del Michigan (USA).

La mamma ha rivolto un appello agli altri genitori dopo che il suo bambino è morto dormendo accanto a lei.

Angela Bono era felicissima quando è nato Everett. I genitori stavano facendo tutto ciò che potevano per mantenere in sicurezza il bambino o almeno così pensavano.

Il piccolo Everett a volte dormiva nello stesso letto con mamma e papà. Nulla era mai successo al bambino fino a quando una notte, Ryan è tornato a casa dal lavoro e ha trovato Angela e Everett che dormivano insieme. Il bambino non respirava.

La coppia ha tentato il massaggio cardiaco ma senza successo. Chiamati i soccorsi, i paramedici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del piccolo.

Angela e Ryan avevano il cuore spezzato. Nonostante il dolore, Angela ha trovato il coraggio di condividere la sua storia nel tentativo di mettere in guardia gli altri genitori dal dormire nello stesso letto con i loro bambini.

Il messaggio di Angela è stato ascoltato. Ad oggi, è stato condiviso più di 23mila volte su Facebook. Nulla può riportare indietro Everett ma sua madre può trovare almeno un certo grado di conforto nel sapere che la sua storia potrebbe salvare la vita di altri bambini.

Come rendere sicuro l’ambiente dove dorme il tuo bambino?

Non c’è un modo per mantenere il tuo bambino al sicuro al 100%. Ad ogni modo, ci sono alcune cose che puoi fare per rendere l’ambiente del sonno del tuo bambino il più sicuro possibile.

  • Non dormire nello stesso letto con il tuo bambino. Gli incidenti possono accadere anche durante brevi pisolini. Se il bambino si è addormentato tra le tue braccia, metti il ​​bambino nella culla.
  • Non lasciare che il tuo bambino dorma su un seggiolino, passeggino, altalena, ecc. Se il bambino si è addormentato in una di queste cose, spostalo nella culla.
  • Non mettere cuscini, coperte, giocattoli di peluche o altri oggetti nella culla. Quello che va messo è solo un materasso rigido e un coprimaterasso.
  • La culla del tuo bambino dovrebbe essere nella stessa stanza in cui dormi.

Queste regole possono sembrare semplici e ovvie ma ogni genitore ha bisogno di conoscerle per mantenere i propri figli al sicuro durante il sonno.

Commenti